Violenza sui bambini in casa, cosa vuol dire per loro uno schiaffo?

La violenza sui bambini in casa deve essere sempre condannata: lo sapete cosa vuol dire per loro ricevere uno schiaffo da mamma e papà? Questo video ce lo spiega alla perfezione.

Dalla Francia ci arriva un video molto toccante, che ci spiega cosa voglia dire per un bambino ricevere uno schiaffo. Se per noi è un piccolo gesto, di pochissimi secondi, senza alcun significato, per loro è molto di più, è un gesto interminabile che li ferisce profondamente. Dopo aver visto il video dei ragazzi di una scuola in provincia di Napoli che ci hanno spiegato che il loro disagio maggiore è rappresentato dalle continue liti dei genitori a casa, ecco un video altrettanto significativo.

La campagna di sensibilizzazione contro tutte le forme di violenza fisica o morale ai danni dei bambini è opera della Fondation pour l'enfance francese, in conformità con la Convenzione Internazionale dei Diritti per l'Infanzia.

La campagna viene proposta attraverso questo video, che ci propone un bambino che a casa riceve uno schiaffo dalla mamma, impegnata a parlare al telefono e infastidita dal fatto che il piccolo faccia troppo rumore seduto al tavolo. La mamma ad un certo punto si arrabbia con lui e gli tira uno schiaffo, che per lei è solo un attimo, mentre per lui dura un'eternità, lasciando un segno molto profondo.

Lo slogan della campagna, "Un piccolo schiaffo per voi, un grande schiaffo per lui", spiega alla perfezione come si può sentire un bambino che riceve una sberla. Non si tratta mai di piccoli schiaffi, perché la ferita che lasciano è troppo profonda e rimane per sempre. La violenza, fisica e morale, non risolve niente e non fa assolutamente bene al corretto sviluppo dei nostri bambini. Ricordiamolo!

  • shares
  • Mail