Seguici su

Cronaca

L’abbigliamento da montagna per i bambini: quali capi che non devono mancare

Siamo in partenza con tutta la famiglia in direzione montagna, per una vacanza al fresco e all’aria aperta, ma quali sono i capi per bambini che non devono mancare in valigia?

Se abbiamo deciso per una destinazione vacanziera al mare, fare la valigia per i bambini sarà probabilmente più facile e veloce, abbigliamento leggerissimo, completini e costumi a gogò e solo alcuni golfini e una giacchetta per la sera. Ma se la famiglia parte per la montagna? In montagna il clima è spesso e volentieri molto più imprevedibile e capriccioso che al mare, ciò vuol dire che in poche ore si può passare da una temperatura più che piacevole a vento gelido e fresco che a volte diventa proprio freddo, anche in estate. L’abbigliamento per la montagna per i bambini deve essere quindi un po’ più studiato e organizzato.

Ci sono alcuni capi d’abbigliamento assolutamente da non dimenticare nella valigia dei più piccoli. La strategia più semplice per vestire i piccoli in montagna, per lasciarli liberi di movimento ma anche proteggerli dai bruschi sbalzi di temperatura, è il classico stile a cipolla. Ovvero dobbiamo costruire un look a strati che permetta ai bambini di muoversi in libertà, ma anche di gestire velocemente l’improvviso cambio di meteo.

Sono perfetti i pantaloni lunghi che si trasformano in bermuda, magliette di cotone sempre affiancate da felpe, maglioncini o golfini; qualcosa di più pesante per la sera, e dei completi sportivi meno impegnativi per il giorno. Non dimenticate i pigiamini lunghi in cotone per le sere più fresche, i body e i calzini lunghi sempre in cotone.

Tra i capi che non devono mancare per l’abbigliamento in montagna c’è sicuramente un giubbetto windstopper o un pratico k-way, da portare sempre nello zaino durante le escursioni. Capita spesso che anche se la giornata promette sole e non c’è neanche una nuvola in circolazione, nel giro di poco dalle montagne possono formarsi nubi minacciose e temporali anche forti.

Importante poi -se non fondamentale- sono le scarpe. Anche se è pieno agosto, in montagna dobbiamo mettere in valigia sempre degli scarponcini alti e impermeabili adatti ai più piccoli. Camminando tra i sentieri dei monti o facendo trekking è essenziale per tantissimi motivi che il piede dei bimbi sia ben protetto. Certo anche un paio di sandaletti per le passeggiate più rilassate di giorno nel centro della località montana non devono mancare.

Leggi anche

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini6 ore ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza1 giorno ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza2 giorni ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento2 giorni ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile5 giorni ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute5 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione6 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento6 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità1 settimana ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento1 settimana ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma1 settimana ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione1 settimana ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...