I pasti del neonato: orari e quantità mese per mese

Come bisogna regolarsi con i pasti del neonato? Quando è bene che mangino, a quali orari e con quali quantità? Ovviamente ogni bambino è una storia a sè, ma ecco le indicazioni di massima per permettere al nostro cucciolo di crescere serenamente.

pasti del neonato

I pasti del neonato mettono sempre in crisi i neogenitori: quanto deve mangiare, quanto spesso e quanto deve durare una poppata? Se con l'allattamento artificiale è più facile, perché il pediatra solitamente dà dosi e orari (mai scendere sotto le due ore tra una poppata e l'altra, perché il latte artificiale è meno facilmente digeribile del latte materno), quando si tratta di dare il proprio latte è logico chiedersi se il piccolo ne assume abbastanza.

Sappiate che non esistono regole precise, ogni bambino è a se stante. Se avete optato per l'allattamento materno a richiesta, non dovreste farvi di questi problemi, perché sarà il bambino stesso a regolarsi. Diverso l'approccio se, invece, avete scelto l'allattamento ad orari: nei primi mesi mai scendere sotto le due ore, mentre più avanti si può allungare il tempo a tre ore.

Abbiamo detto che regole generali non esistono, ma solo alcune considerazioni: la durata della poppata può durare un quarto d'ora in media, ma ci sono bambini che stanno attaccati più a lungo: mai staccarli, aspettare che siano loro a farlo. Il piccolo può anche essere sazio dopo aver preso il latte da un lato e non necessita anche dell'altro.

Sarebbe bene che la durata della poppata non superi i 30 minuti, perché il piccolo potrebbe ingerire troppa aria: ricordatevi che sarà lui ad adeguare settimana dopo settimana quantità e durata, in base alle sue esigenze.

Un neonato all'inizio ha bisogno di 8-12 poppate nell'arco di 24 ore: man mano che i mesi passano, potrebbe accadere che le poppate diminuiscano, perché la produzione di latte, aumentata proprio grazie alla suzione del piccolo, aumenta e il bambino potrebbe saziarsi "più in fretta".

Sapete che il piccolo ha assunto abbastanza latte (senza bisogno di bilance) se ogni giorno fa almeno 3 evacuazioni e almeno 6 minzioni, con urina chiara, se fa il ruttino, se è soddisfatto e tranquillo dopo il pasto (a meno che non soffra di coliche). Se volete usare la bilancia, sappiate che dal quinto giorno dalla nascita deve aumentare ogni giorno di circa 20-35 grammi.

Foto | da Flickr di daquellamanera

Via | Mypersonaltrainer

  • shares
  • Mail