La dieta per i bambini di 12 anni in sovrappeso per dimagrire senza troppi sacrifici

I bambini intorno ai dodici anni sono indipendenti per cui spesso si alimentano senza controllo dei genitori. Ecco come procedere se sono in sovrappreso senza che facciano troppi sacrifici.

dieta-bambini-12-anni

Quando i bambini vanno alla secondaria iniziano a guardarsi maggiormente allo specchio e possono nascere delle insicurezze dovute al leggero sovrappeso. Intorno ai 12 anni è un periodo in cui si cresce rapidamente. E' quindi importante rispettare il fabbisogno calorico giornaliero che e di circa 2100 kcal. A quest'età i bambini non devono privarsi di nulla a parte delle merendine, bibite gassate, patatine fritte, e fritture da fast food. Comnpito dei genitori è rendersi conto se l'alimentazione dei figli è ricca di zuccheri e grassi, e povera di fibre.

Ovviamente nella dieta è importante la quantità di calorie assunta ma anche la composizione della dieta e la distribuzione degli alimenti nei vari pasti.

Per la colazione è meglio una tazza di latte o un vasetto di yogurt intero, e una fettina di ciambellone della mamma o qualche cucchiaio di cereali con miele, piuttosto che la merendina. Il latte è importante per asssumere calcio e rafforzare le ossa, la verdura per assumere il ferro. Per lo spuntino del pomeriggio o di metà mattina un frutto è perfetto.

Per pranzo e cena devono mangiare molta frutta e verdura e seguire un'alimentazione completa e varia alternando pesce a carne. Fare attività fisica -anche camminare o andare in bici- soprattutto quando, finite le scuole, si diradano gli impegni e viene accantonato lo sport fatto due volte a settimana. E anche importante evitare di fare altri spuntini oltre i cinque pasti principali consigliati. Per le porzioni è bene seguire i consigli di uno specialista.

Via | AlimentazioneBambini

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail