Seguici su

Alimentazione per bambini

Fermenti lattici per bambini, quando prenderli?

Fermenti lattici per bambini, quando prenderli per approfittare al meglio della loro efficacia e quali tipologie preferire.

Fermenti lattici per bambini, quando prenderli?

I fermenti lattici possono risultare utili a tutti: per i bambini in alcuni casi sono un toccasana, ma quando prenderli? Già, perché pur non essendo farmaci in senso stretto, sono pur sempre un supporto all’alimentazione che non si può assumere senza una qualche supervisione. La flora intestinale di un bambino è molto complessa ed è diversa da quella di un adulto, così come quella di un bimbo allattato da quella di un piccolo di 2 anni. Partendo da questo presupposto, è possibile scegliere i fermenti lattici più adatti al singolo caso per regolarizzare l’intestino in presenza di diarrea o stitichezza, ma anche di influenza intestinale o infezione.

Cosa sono i fermenti lattici

I fermenti lattici vivi sono una classe di batteri, appartenenti al genere Lattobacilli e Bifidobatteri, in grado di metabolizzare il lattosio. Quest’ultimo è lo zucchero maggiormente presente nel latte. Tali microrganismi rappresentano i cosiddetti probiotici, batteri vivi e attivi che, come dice il nome stesso (pro-bios), favoriscono la vita, ovvero il benessere dell’organismo. Molto spesso i probiotici, oltre che da soli batteri, sono costituiti anche da un mix di batteri e lieviti che agiscono in combinazione.

Fermenti lattici per bambini, quando prenderli?

Quando prendere i fermenti lattici

Prima di recarsi in farmacia ed acquistare dei fermenti lattici a caso è molto meglio chiedere consiglio al pediatra, che sicuramente saprà indicare il tipo più adatto. Tra quelli più conosciuti c’è il lactobacillus reuterii, utile come rimedio per coliche. Tantissimi bebè soffrono di aria nel pancino dovuta alla fermentazione del latte ma anche al fatto che durante la suzione tendono ad  incamerare aria. Sono comuni anche (non solo per le pubblicità di alcuni yogurt), il B. Bifidum e il Lactobacillus GG, che proteggono l’intestino da eventuali infezioni ed aiutano anche a curare la diarrea. Si rivelano ottimi anche da somministrare ai bambini durante una terapia con alcuni farmaci come antibiotici, cortisonici, che possono causare gonfiore addominale, nausea, vomito, etc. Per quanto riguarda il momento della giornata, è preferibile assumere i probiotici al mattino o comunque a stomaco vuoto per consentire un completo assorbimento del prodotto e una maggiore efficacia o, comunque, prima dei pasti.

Come assumerli

I fermenti lattici si trovano in diversi formati come compresse, bustine o gocce. Per i bimbi, alle compresse, sono preferibili le seconde tipologie per la comodità di somministrazione. Le gocce, infatti, possono essere assunte direttamente con un cucchiaino oppure diluite in un liquido a temperatura ambiente. Alcuni fermenti lattici si devono conservare in frigo ed è molto importante fare attenzione alla data di scadenza.

Photo | Pixabay

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola7 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...