Latte di capra ai bambini: i pro e i contro

Il latte di capra fa bene o fa male ai bambini? Quando possiamo iniziare a introdurlo nella loro alimentazione?

Il latte di capra si può dare ai bambini? Si tratta di un latte che ha proprietà molto simili a quello vaccino e che non sempre è consigliato a chi soffre di intolleranza al lattosio, anche se in alcuni casi è meglio tollerato, soprattutto dopo che lo si porta a ebollizione. Ha molte proprietà nutritive, è ricco di calcio e fosforo, ma ha poco vitamina B12 e non ha ferro, come il latte vaccino, del resto.

Fino ai sei mesi di vita il bambino dovrebbe essere allattato esclusivamente al seno e, in mancanza di latte materno, esclusivamente con latte artificiale. Se per il latte vaccino bisogna attendere i 12 mesi di vita, anche per il latte di capra sarebbe meglio attendere.

Se avete deciso di introdurre il latte di capra nell'alimentazione del vostro bambino, chiedete prima consiglio al pediatra che lo segue, per capire tempistiche e modalità migliori per la salute del vostro piccolo.

  • shares
  • Mail