Tonsillite acuta nei bambini, le cause e le cure più efficaci

La tonsillite acuta è purtroppo un disturbo che colpisce con una certa frequenza i bambini. La gola s’infiamma, si formano delle placche e la febbre va alle stelle. Quali sono le cause e le cure più efficaci?




La tonsillite acuta è abbastanza frequente nei bambini e si manifesta quando le tonsille s’infettano a causa di un virus o di un battere. È molto più frequente quella virali di quella batterica, anche se quest’ultima può essere più complicata da debellare. Come mai si sviluppa l’infezione? Come sappiamo le tonsille sono dei filtri e purtroppo i virus e i batteri che entrano dal naso o dalla gola trovano proprio come prima barriera le nostre tonsille, che a loro volta s’infettano sviluppando un’infiammazione.

Come si può diagnosticare? Prima di tutto il dolore alla gola e la difficoltà di deglutizione, poi si possono ingrossare anche i linfonodi sul collo. Compare la febbre, che nei bambini a volte supera anche i 39. La cosa importante per somministrare i farmaci giusti e capire quale sia l’origine, perché se è batterica (come lo streptococco) bisogna assolutamente ricorrere agli antibiotici.

Se la tonsillite è virale si utilizza del paracetamolo per abbassare la febbre e poi dei prodotti da banco decongestionanti. Quando la malattia batterica diventa patologica, ovvero anche gli antibiotici sembrano essere più molto efficaci, se sceglie la strada chirurgica. Oggi la tonsillectomia e davvero l’ultima spiaggia, mentre un tempo si praticava con più frequenza.

Via | Farmaco & Cura
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail