I rimedi alla sudamina nei bambini, ecco cosa fare

La sudamina si manifesta spesso sulla pelle dei nostri bambini, quando sudano troppo e la loro pelle delicata reagisce con dei puntini rossi, che spesso danno molto fastidio. Capita spesso in estate, ma anche in inverno, quando li copriamo troppo. Ecco cosa fare.

rimedi alla sudamina nei bambini

La sudamina nei bambini è una tipica malattia che colpisce i piccoli d'estate, per un'eccessiva sudorazione, che fa comparire sulla loro pelle delicata dei puntini rossi, che di solito non danno fastidio, ma a volte danno prurito. La sudamina nei bambini si può manifestare anche d'inverno, quando li copriamo troppo e loro sudano.

La sudamina o miliaria è una reazione infiammatoria, che si scatena per la cristallizzazione del sudore nelle ghiandole che lo producono: i puntini rossi possono avere l'aspetto di vescicole e possono dare anche prurito, causando lesioni se il piccolo si gratta di continuo (con il conseguente pericolo di infezioni).

In caso di sudamina non bisogna preoccuparsi: di solito il disturbo passa da solo. D'estate cercate di rinfrescare bene la pelle dei piccoli, con bagni che magari possono usare anche l'avena, lenitiva e rinfrescante. Evitate di usare il talco, pomate e unguenti, che potrebbero occludere ancora di più i pori.

Cercate di vestire i bambini in maniera adeguata, sia d'estate sia d'inverno, evitando fibre sintetiche e preferendo materiali naturali come ad esempio il cotone. Per poter dare sollievo ai bambini potete usare lozioni alla calendula, che dà un po' di tregua se soffrono di prurito, oltre che avere una funzione antinfiammatoria.

Foto | da Flickr di nateone

Via | Faidateconsigli

  • shares
  • Mail