I sintomi della gravidanza nel primo mese spiegati settimana per settimana

I sintomi della gravidanza nel primo mese sono ben precisi e ci possono suggerire che nella nostra pancia sta nascendo una nuova vita: ecco allora quali sono i sintomi spiegati settimana per settimana, per capire se siamo in dolce attesa oppure no.

sintomi della gravidanza nel primo mese

I sintomi del primo mese di gravidanza possono essere molto simili a quelli del ciclo mestruale che sta per arrivare: l'assenza di questo insieme ad un test di gravidanza ci possono indicare che siamo rimaste in dolce attesa. Ma quali sono esattamente i sintomi del primo mese di gravidanza, cosa possiamo provare nelle prime quattro settimane di gestazione?

Il corpo femminile comincia a cambiare già dal momento in cui l'ovulo viene fecondato e si impianta all'interno dell'utero, cominciando il lungo viaggio della gravidanza che durerà nove mesi, settimana più settimana meno. A causa del mutamento degli ormoni e dell'apparato genitale femminile che si appresta ad accogliere una nuova vita, diversi i primi sintomi della gravidanza.

Molte donne lamentano nausea e vomito, con nausee mattutine e maggiore sensibilità olfattiva nei confronti di odori forti, già nel primo mese di settimana. Anche la stitichezza può essere uno dei sintomi precoci, insieme ad alcune perdite di sangue che, invece, avvengono dal sesto al decimo giorno dall'impianto e che sono fisiologiche.

Nelle prime settimane di gravidanza si può notare un aumento di leucorrea, mentre già nel primo mese si possono avvertire tensioni al seno e notare i primi cambiamenti.

Ovviamente solamente un test di gravidanza e un'ecografia dal vostro ginecologo potranno dirvi se aspettate o meno un bambino.

Via | Medicitalia

Foto | da Flickr di danielavladimirova

  • shares
  • Mail