Seguici su

Crescita

Lo sviluppo del bambino nel primo anno di vita spiegato mese dopo mese

Il bambino nel primo anno di vita si sviluppa in maniera graduale. Ecco i progressi spiegati mese per mese.

Il bimbo è nato, e in casa si vive un’ atmosfera gioiosa, tutti felici del nuovo arrivato pronto a sconvolgere la vita familiare. Da questo momento in poi nascono dubbi e incertezze nei pensieri dei genitori, timorosi che il piccolo non possa crescere bene. Ma quali sono le fasi dello sviluppo del bambino? Ecco i vari passaggi che vivrà il bambino nel primo anno di vita spiegati mese per mese.

1 mese
Il neonato subisce un calo fisiologico di peso, ma riuscirà a recuperare in breve tempo se si passa subito l’allattamento. In questi primi giorni di vita si nutre solo di latte e passa la maggior parte del tempo nel lettino a dormire (approfittatene, perchè la quiete durerà poco!)

2 mesi
Inizia a sollevare la schiena quando è in posizione prona, gira la testa e segue rumori e fonti luminose con lo sguardo Può soffrire di coliche dovute all’aerofagia (provate ad usare il biberon anticolica e fargli fare il ruttino anche a metà poppata, oltre che alla fine del pasto).

3 mesi
Risponde agli stimoli degli adulti e dei fratellini con i primi sorrisi (entusiasmando tutti i membri della famiglia).

4 mesi
Riesce a prendere i piedini in mano e portarli alla bocca. Inizia il periodo dello svezzamento. Il pediatra vi consiglierà di iniziare dalla frutta (il pediatra potrà consigliare alle ammme che alalttano al seno, di aspettare ancora un po’ prima di svezzare).

5 mesi
Afferra gli oggetti e gorgheggia. Riesce a reggersi se lo mettete in posizione seduta, mantiene bene il capo.

6 mesi
Sta seduto da solo e scopre gli oggetti mettendoseli in bocca. I dentini iniziano a spuntare (di notte potrà svegliarsi per il fastidio, una soluzione è il miele rosato da passare sulle gengive)

7 mesi
Si poggia sui gomiti e potrebbe provare a gattonare. Inizia la fase della lallazione,
e prova a mangiare da solo col cucchiaino.

8 mesi
Riesce a rotolare passando dalla posizione supina alla prona (in questo periodo bisogna fare particolare attenzione quando lo si cambia sul fasciatoio!). Riconosce i volti familiari (e sa bene quando non si tratta di quello della mamma!).

9 mesi
Gattona ed è curioso. Si scorgono i primi accenni del carattere che lo accompagnerà per tutta la vita.

10 mesi
Vuole essere indipendente (causerà i primi disastri, ma è bene lasciarlo fare se non rischia di farsi male!), afferra gli oggetti con indice e pollice e riesce a bere nel bicchiere.

11 mesi
E’ curioso e la sua vita é una continua ricerca. Vuole continua attenzione da parte degli adulti e fa in tutti i modi per rimanere al centro dell’universo.

12 mesi
Fa i primi passi, e mangia come mamma e papà. Riesce a ripetere qualche parolina e inizia a farsi capire (soprattutto con i “no!”).

Leggi anche

bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo bambino che scrive su un calendario e impara l'organizzazione del tempo
Scuola16 ore ago

Insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per insegnare ai bambini a organizzare il loro tempo di studio. Insegnare ai...

viaggio in famiglia, aeroporto viaggio in famiglia, aeroporto
Gite e viaggi16 ore ago

Come viaggiare con i bambini in Europa e creare ricordi indimenticabili

Viaggiare con i bambini in Europa può essere un’esperienza emozionante e coinvolgente per tutta la famiglia. Secondo una ricerca, oltre...

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola4 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola6 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola1 settimana ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola3 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola3 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola4 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...