Come possiamo realizzare dei giocattoli in casa con il riciclo creativo e con materiali che altrimenti andrebbero buttati via? Ovviamente libero sfogo alla vostra creatività: guardatevi intorno perché ogni cosa, che magari avete conservato perché sarebbe potuto tornarvi utile, potrebbe trasformarsi in un giocattolo fai da te da creare con i nostri bambini.

Con le bottiglie vuote di plastica, ad esempio, possiamo realizzare tanti giochi rumorosi per i bambini più piccoli: basterà riempirle, non troppo, con della pastina, per creare un sonaglio con semplicità e siamo certi che i neonati passeranno ore ad ascoltare quel suono.

Per i bambini un po’ più cresciutelli, potete riciclare vecchi pezzi di stoffa e ritagli di carta di giornale per creare bambole e peluche: vi basterà creare i corpi e le teste, da riempire poi con la carta, cucendo la chiusura con cura. Se non sapete cucire, andrà bene anche un po’ di collo. Per i maschietti, invece, che ne dite di utilizzare dei pezzettini di cartone, da ritagliare e incollare per formare una macchina che potrete poi decorare? Magari con delle paillettes o con dei ritagli di giornale. Riutilizzate le ruote dei modelli di auto ormai rotte, che non vanno mai gettate via.

E, infine, se avete ricevuto una scatola molto grande, con dentro magari l’aspirapolvere o un nuovo mobile per la casa, riciclatelo realizzando una casa per le bambole o per i bambini, o una bella cucina, che poi i bambini si divertiranno a decorare come piace più a loro.

Foto | da Flickr di benchan

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Giochi Leggi tutto