Quale trucco di Halloween per bambini scegliere?

Truccare i bambini per Halloween è divertente. Ecco quali usare che siano sicuri per la pelle e facili da applicare per chi è alle prime armi.

trucco-halloween-bambini

Ad Halloween c'è tanta voglia di travestirsi e truccarsi, e i bambini fanno la fila quando si tratta di dipingersi il viso per trasformarsi nel loro beniamino o eroe almeno per una notte. Ma quale trucco scegliere per i bambini? In primo luogo devono essere nati appositamente per i bambini, meglio se professionali, in maniera da non andare incontro ad allergie.

Ecco quali sono le caratteristiche fondamentali di colori adatti all'epidermide delicata dei bimbi?

- facilmente lavabili con acqua e sapone o salviette umidificate
- anallergici
- coprenti
- morbidi e brillanti
- durevoli
- devono asciugare in fretta (considerando le peripezie che fanno i bambini)

Tra i tipi in circolazione troviamo colori:

- compatti, da utilizzare con spugna umida e pennello
- colori in crema, da utilizzare con spugna secca
- colori liquidi, da utilizzare con pennelli o aerografo

I primi sono più facili da usare per chi è alle prime armi. Per fare qualche prova basta acquistare i 6 colori base e allenarsi un po'. Accanto ai colori servono pennelli a punta fina, a punta piatta, i pennelli sfumino in spugna in lattice, e le spugnette di diverse dimensioni per sfumare piccole o grandi zone del viso e del corpo. Per completare l'opera e dare un effetto brillante al trucco servono anche i glitter di diversi colori, meglio quelli sottilissimi nati appositamente per la pelle (non quelli in vendita in cartoleria che irritano e sono pericolosi!).

Via | Truccomania

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail