Le stickers per le camerette dei bambini, i prezzi e quali scegliere

Le stickers per le camerette dei bambini sono perfette per poter arredare con semplicità e con uno stile che possa stimolare la fantasia dei più piccoli. Ecco, allora, quali possiamo scegliere per poter fare felici i nostri cuccioli.

stickers per le camerette

Le stickers per le camerette dei bambini devono contenere tutta la fantasia che permetterà ai più piccoli di crescere in un mondo fantastico, ricco dei personaggi che abitano le loro favole e fiabe preferite. Possiamo semplicemente utilizzare delle lettere, se i bambini sono grandi, mentre se i cuccioli sono ancora piccolini, non potete sbagliare con i personaggi di fantasia più amati.

Se le stickers per le camerette delle bambine sono ricche di rosa e di principesse, ecco che con i maschietti dovremo tirare fuori dal cilindro personaggi come i pirati, i cavalieri intenti a combattere i draghi e a salvare le loro principesse, animali della giungla o della fattoria, ma anche pianeti e astronavi.

Le stickers per le camerette dei bambini devono essere ovviamente pensati per poter essere applicati sul muro o sui vetri, senza per questo rovinare la superficie di appoggio: e devono anche essere realizzati con colle atossiche e possibilmente essere in grado di resistere ad eventuali scorribande dei piccoli, che potrebbero divertirsi molto a staccarli e attaccarli.

I prezzi, ovviamente, variano: ci sono stickers per le camerette che possono costare anche meno di 10 euro e collezioni di stickers più complesse, con tantissimi adesivi, che invece possono venire a costare anche intorno ai 60-70 euro. Molto validi quelli, ad esempio, della FunToSee, che possiamo trovare in vendita su Amazon o eBay.

Foto | da Flickr di juhansonin

  • shares
  • Mail