Bagno a prova di sicurezza per i bambini in 5 passi

La sicurezza dei bambini in casa è fondamentale, per poter vivere con tranquillità tra le mura domestiche. Ecco, allora, come mettere in sicurezza il bagno, con i nostri semplici ma efficaci suggerimenti.

La sicurezza dei bambini in bagno, così come nel resto della casa, viene prima di tutto. Purtroppo gli incidenti domestici che coinvolgono i più piccoli sono ancora troppi e spesso con esiti fatali. Un attimo di distrazione, la precauzione giusta non presa, un bagno non a misura di bambini possono essere davvero pericolosi se in casa ci sono dei bambini. Ecco perché è bene fare attenzione.

La sicurezza dei bambini in casa è indispensabile: quando cominciano a gattonare, a camminare, ad esplorare il mondo, a toccare tutto, è quello il momento in cui avremmo già dovuto aver fatto tutto il possibile per rendere la casa sicura. In realtà è bene pensarci non appena il nostro piccolo nasce, così da avere tutto il tempo per fare tutto il necessario con estrema calma.

Ecco allora 5 cose da fare per la sicurezza dei bambini in bagno:

    Tenete l’armadietto dei medicinali in alto, fuori dalla portata dei bambini ed eventualmente anche chiuso a chiave.

    Tenete i prodotti per la pulizia del bagno e della casa lontano dalle loro manine, in un armadio alto e chiuso.

    Non lasciate mai i bambini da soli nella vasca o nella doccia, nemmeno per un istante. E non lasciateli da soli sugli sgabelli mentre si lavano i denti, perchè in un attimo possono ruzzolare giù e farsi male.

    Non lasciate mai il pavimento del bagno bagnato: in tal senso sarebbe meglio utilizzare delle piastrelle antiscivolo adatte.

    Non lasciate mai la finestra del bagno aperta, con a portata di mano un piano di appoggio sul quale si possa arrampicare.

I Video di Bebèblog

Recycled Kids Crafts: Butterfly in a Bottle or a Bottle Butterfly?