Seguici su

Alimentazione per bambini

Come preparare una prima colazione per i bambini sana e bilanciata

La prima colazione è un pasto importantissimo per i bambini nell’età della crescita. Deve includere proteine, carboidrati e grassi per essere davvero bilanciata. Vediamo come prepararla

La prima colazione dei bambini in crescita è un pasto fondamentale, troppo spesso sottovalutato anche dai genitori. La fretta spinge a risolvere la “questione” offrendo al bimbo una merendina da consumare al volo, oppure ad ipernutrirlo con tazzoni di latte e di cereali pieni di zuccheri o di biscotti industriali.

La prima colazione ideale per un bambino sano, che non soffra di particolari intolleranze o disturbi è talmente e semplice da rasentare la banalità, una colazione che ci ricorda quelle “antiche” della nonna: latte, pane tostato (o fette biscottate) e marmellata. Semplice, sana, golosa.

Questo perché in questa combinazione di alimenti troviamo tutti i principi nutritivi che servono al bambino, ovvero carboidrati complessi (forniti dal pane), zuccheri semplici (la marmellata), proteine, calcio e grassi (forniti dal buon latte). Tutte queste sostanze sono necessarie e svolgono funzioni diverse.

Le proteine servono al corpo per crescere e svilupparsi, i grassi sono utilizzati dall’organismo per le funzioni cellulari e cerebrali, il calcio è indispensabile per le ossa e i denti, i carboidrati complessi forniscono energia a lento rilascio e gli zuccheri semplici energia immediata per affrontare la giornata. Alternando il pane integrale a quello bianco si aumenta anche l’apporto di fibre, utili per ridurre la glicemia e stimolare l’intestino.

E i bambini che soffrono di allergia al glutine e celiachia, e quindi non possono mangiare il pane comune o le fette biscottate, e quelli che sono intolleranti al lattosio e alle proteine del latte? Non c’è problema, tutti i principi nutritivi che abbiamo elencato sono presenti anche in altri alimenti, più compatibili con le esigenze particolari di molti bambini.

Ad esempio, le fette biscottate e il pane per calici senza glutine, o fatti con farine alternative, come quella di polenta, e il latte vegetale a base di soia, di riso, di avena, di mandorle. Il tè non è tanto indicato perché è un eccitante, ma è comunque meglio, al mattino, una bevanda proteica calda, al posto di un prodotto da frigo come lo yogurt (che invece va benissimo come merenda).

Se il bimbo preferisce il “salato”, ottima alternativa proteica è il classico uovo à la coque, da gustare con il pane tostato. La marmellata ideale è priva di zuccheri aggiunti, meglio se ricavata da frutta bio, e se i bambini preferiscono i cereali, ad esempio i fiocchi di mais o di avena, scegliete quelli integrali senza zuccheri aggiunti.

La frutta si può mangiare in purezza, ad esempio una bella banana, mentre in inverno sono ottime anche le spremute fresche di agrumi, un concentrato di vitamina C. Da ricordare che la prima colazione deve fornire al bambino circa il 20% delle calorie totali, perciò mai saltarla!

La prima colazione per i bambini: dolce o salata?

prima colazione per i bambini

Contenuti a cura di Patrizia Chimera. 29/11/2013

La prima colazione dei bambini, così come per mamma e papà, rappresenta il pasto principale della giornata: deve essere curato in maniera dettagliata, portando sulle loro tavole alimenti sani e nutrienti, che siano in grado di coprire il 20% del fabbisogno calorico quotidiano.

Dopo una lunga notte di sonno e di digiuno, il corpo ha bisogno di nuove energie, che ci arrivano proprio dalla prima colazione: saltarla, così come saltare anche gli spuntini di metà mattina e di metà pomeriggio, non fa mai bene all’organismo. Anche perché i piccoli devono poi affrontare una mattina di scuola e hanno bisogno di forze, di energie.

Cosa è bene dar da mangiare ai bambini per la prima colazione? La colazione può essere dolce o salato, poco importa, anzi alternare è bene per evitare di cadere nella monotonia. Bisogna calibrare i nutrienti, pertanto sulla loro tavola gli alimenti giusti: per la colazione dolce latte o yogurt con biscotti, fette biscottate o una fetta di torta, con un frutto o la macedonia, sono perfetti, mentre per una colazione salata un panino con prosciutto con un bel succo di frutta, magari fresco d’arancia, è consigliato.

E lasciate che i bambini dedichino il giusto tempo alla colazione, la fretta non va mai bene a tavola: se proprio ci va molto, puntate la sveglia un po’ prima al mattino!

Via | Tgcom24

Leggi anche

bambino triste dopo un brutto voto a scuola bambino triste dopo un brutto voto a scuola
Scuola21 ore ago

Affrontare la pressione dei voti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli per genitori e bambini su come gestire la pressione dei voti. L’ansia da prestazione e la pressione...

bambino che sorride bambino che sorride
Scuola5 giorni ago

Il ruolo della musica nell’educazione dei bambini

Qual è il ruolo che la musica svolge nell’educazione dei bambini? Scopriamolo insieme. La musica ha un ruolo fondamentale nell’educazione...

Ragazza che pianifica la sua alimentazione Ragazza che pianifica la sua alimentazione
Scuola7 giorni ago

Alimentazione e apprendimento: consigli per una dieta equilibrata

Una dieta equilibrata è fondamentale per il nostro benessere generale e per la nostra capacità di apprendimento. L’alimentazione svolge un...

bambina con le mani insaponate bambina con le mani insaponate
Scuola1 settimana ago

Igiene e salute a scuola: insegnare le buone abitudini

L’igiene e la salute sono aspetti importanti, soprattutto per i bambini a scuola. L’igiene e la salute sono due aspetti...

donna che sorride donna che sorride
Scuola2 settimane ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola2 settimane ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola2 settimane ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola3 settimane ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola3 settimane ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola4 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola4 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...