Le erbe galattogene per aumentare la montata lattea

Quando una mamma non produce abbastanza latte, o la montata lattea tarda ad arrivare, può stimolare le ghiandole mammarie con un rimedio naturale: le erbe galattogene. Scopriamo quali sono


Le erbe galattogene - letteralmente "che producono latte" - sono un rimedio conosciuto e utilizzato da sempre dalle neomamme per accelerare i tempi della montata lattea e rendere il proprio latte più nutriente e ricco.

Qualche volta, infatti, capita che la secrezione del latte dal seno dopo la nascita del bebè ritardi, cosa che può render necessario, per i primi giorni, ricorrere al latte formulato. Non c'è di che preoccuparsi, in genere dopo una settimana, 10 giorni al massimo, il seno comincia a secernere naturalmente il latte con una lieve pressione sul capezzolo.

Per ridurre i tempi e stimolare le ghiandole mammarie si deve comunque attaccare al seno il bebè, che così può cominciare ad alimentarsi con il colostro (un siero precursore del latte vero e proprio, ricco di proteine), ma soprattutto attraverso la suzione viene stimolata anche la secrezione del latte. E poi, c'è l'aiuto delle erbe galattogene. Ma quali sono, e come devono essere assunte dalla neomamma? Prima risposta: le più rinomate ed efficaci piante con proprietà galattogene, che quindi inducono la produzione del latte materno, sono:


  • Il cardo mariano
  • La galega
  • L'anice verde
  • Il finocchio
  • l'ortica
  • L'orzo

Il cardo mariano, l'anice, l'ortica e la galega le trovate sotto forma di estratto secco in erboristeria, da utilizzare sotto forma di tisana. Per preparare l'infuso dovete immergere le foglie in acqua bollente per circa un quarto d'ora, quindi filtrare e bere il liquido così ottenuto. Quasi tutte le erbe, però, possono essere anche consumate come alimenti. Ad esempio sia il cardo mariano che l'ortica si prestano ad essere utilizzate per preparare ottime zuppe o il ripieno dei ravioli di ricotta, mentre il finocchio lo potete mangiare tranquillamente crudo in pinzimonio.

L'ortica si può anche assumere sotto forma di centrifugato fresco. L'orzo lo potete usare lesso al posto del riso, oppure, in polvere, per preparare ottimi caffè. Di tutte le erbe galattogene la più efficace è la galega, da assumersi sotto forma di infuso, pensate che può raddoppiare la produzione dei latte. Se il vostro seno è un po' "pigro" e il bimbo ha fame... via libera alle erbe galattogene, rimedio della nonna.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail