5 abilità sociali da insegnare ai bambini fin dalla tenera età

Le abilità sociali sono fondamentali per i bambini, li aiutano da piccoli ma apportano benefici a lungo termine: eccone alcune tra le più importanti.

Insegnare le abilità sociali ai bambini è uno degli aspetti più complessi ma gratificanti dell’educazione dei piccoli. Queste stanno alla base di migliori relazioni con i coetanei ma non solo. I bambini con abilità sociali sviluppate tendono a trarre benefici immediati e duraturi nella loro vita. Vediamo di che si tratta.

Cosa sono le abilità sociali

Le abilità sociali sono un insieme di abilità che richiedono un perfezionamento continuo man mano che i bambini crescono. Non si tratta di una qualità o di una predisposizione che il bambino ha o meno, ma di abilità che si insegnano e che si rafforzano con lo sforzo e la pratica. Ogni bambino le apprende in maniera diversa, anche a seconda dell’età.

Le più importanti abilità sociali da insegnare ai piccoli

Inutile dire come la formazione delle abilità sociali per i bambini sia molto importante: iniziare presto a svilupparle man mano che crescono, li aiuterà ad acquisire ciò che è necessario per diventare adulti ben sviluppati.

5 abilità sociali da insegnare ai bambini fin dalla tenera età

  1. Condivisione. Fa parte della vita quotidiana, ma è uno dei quei concetti ostici per i bimbi di pochi anni, così naturalmente egocentrici. A questa età, infatti, sono concentrati sui loro bisogni e desideri più che su quelli degli altri. E’ normale sia così, ma è bene spiegare che, anche se è difficile condividere, farlo è fondamentale perché li aiuta a mantenere e far progredire le amicizie.
  2. Cooperazione. Ovvero lavorare insieme per raggiungere un obiettivo comune. I bambini capaci di collaborare sono rispettosi, contribuiscono, partecipano e aiutano. Acquisire questa abilità permette loro di andare d’accordo all’interno di una comunità.
  3. Ascolto. Abilità importante che mette in difficoltà anche molti adulti, richiede un’attenzione significativa. L’ascolto può rafforzare la capacità di comprendere la lingua parlata. Prestare attenzione a ciò che qualcuno sta dicendo e rispondere direttamente sta alla base di una sana comunicazione.
  4. Pazienza. I bambini piccoli per loro natura non lo sono. Tuttavia, la pazienza è una delle abilità sociali più gratificanti: non solo nell’ambito dei rapporti personali, ma anche nel raggiungimento di grandi obiettivi che possono essere completati solo nel lungo termine. Imparare la pazienza richiede … pazienza!
  5. Empatia, ovvero la capacità di comprendere e condividere i sentimenti di un altro. Non viene appresa dall’oggi al domani ma si sviluppa nel tempo e attraverso una varietà di scenari. Il modo più semplice per promuoverne lo sviluppo in tuo figlio è mostrarla in azione nella vita quotidiana.

Le abilità sociali per i bambini sono essenziali. Più i piccoli le apprendono, più intuitive diventeranno per loro. Anche se, stai tranquilla, ogni bambino le acquisisce in maniera e con tempistiche diverse.

Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay e di Victoria_Borodinova da Pixabay