Acqua Essenziale in gravidanza, i benefici che non ti aspetti

L’Acqua Essenziale è fondamentale per le donne in gravidanza e durante l’allattamento.

La gravidanza è un periodo delicato per ogni donna. Tanti i cambiamenti che avvengono nella sua mente e nel suo corpo. Nel grembo materno settimana dopo settimana il miracolo della vita si compie: il bambino cresce, i suoi organi si formano e comincia anche a farsi sentire con piccoli colpetti che danno gioia a mamma e papà. Per affrontare al meglio tutta la maternità, le donne in dolce attesa dovrebbero prestare molta attenzione ai disturbi più comuni che solitamente caratterizzano i 9 mesi di gestazione.

La gravidanza, infatti, porta con sé modifiche dell’organismo che potrebbero mettere in difficoltà la futura mamma. La rivoluzione ormonale, che consente dopo il concepimento di creare l’ambiente più idoneo per far crescere una nuova vita, comporta una serie di disturbi da non sottovalutare e da affrontare nel migliore dei modi. Ovviamente parlandone con il proprio medico ginecologo, ma anche adottando uno stile di vita sano che possa aiutare a proteggere la salute della donna e del bambino che porta in grembo.

Tra i vari consigli, i medici sottolineano l’importanza di una corretta idratazione: per garantire il corretto funzionamento dell’organismo ed evitare la disidratazione sarebbe necessario assumere almeno 1.5 lt di acqua al giorno. In gravidanza questa raccomandazione è ancora più importante. Per aiutare l’organismo a lavorare bene non è importante però solo la quantità d’acqua assunta, ma anche le caratteristiche delle acque scelte. Perché non sono tutte uguali.

Durante i 9 mesi di attesa e anche in seguito durante l’allattamento, Acqua Fonte Essenziale può aiutare a risolvere i piccoli problemi dovuti alla gravidanza e, inserita nella routine quotidiana diventerà una buona abitudine della quale non fare più a meno anche in futuro: bastano due bicchieri d’acqua a temperatura ambiente ogni mattina a digiuno. È povera di sodio e ricca di solfati e magnesio e queste sue proprietà la rendono ideale anche durante la gravidanza perché l’acqua minerale naturale Fonte Essenziale, che sgorga dalle terme di Boario, in valle Camonica, in provincia di Brescia, è ricca di benefici che forse non ti aspetti.

Acqua essenziale, i benefici da conoscere in gravidanza

Fonte Essenziale è un’acqua minerale di origine termale ricca di sali minerali e di tipo “Solfato-Calcico-Magnesiaco” e, grazie alle sue caratteristiche organolettiche si prende cura del nostro fegato e del nostro intestino. In gravidanza sappiamo bene come questi due organi siano messi a dura prova. Con due bicchieri di acqua al giorno, al mattino, a digiuno possiamo depurare il fegato, stimolare l’intestino, dire addio a senso di pesantezza, stipsi e pancia gonfia.

In particolare ecco i benefici di un’assunzione regolare di Fonte Essenziale se sei in dolce attesa:

  • L’Acqua Essenziale aiuta a regolarizzare l’apparato digestivo, che in particolare nelle ultime settimane di gravidanza potrebbe dare qualche disturbo alla futura mamma. Il bambino occupa molto spazio e digerire il pranzo e soprattutto la cena potrebbe non essere così facile.
  • Due bicchieri di Fonte Essenziale ogni giorno sono in grado di reintegrare il fabbisogno di calcio indispensabile affinché avvenga una corretta formazione delle ossa del bambino che portiamo in grembo.
  • Previene e aiuta la stitichezza, un disturbo comune a tutte le future mamme. Tutto merito della sua composizione che aiuta a rilassare i muscoli dell’addome, ad aiutare l’intestino e a recuperare la regolarità intestinale.
  • Prima e dopo il parto aiuta le donne a recuperare il bilancio idrico corporeo.

Prendersi cura di se stesse è sempre importante. Durante la gravidanza lo è ancora di più.

Non sottovalutiamo mai l’importanza di scegliere un’acqua che possa farci stare bene. Bere Fonte Essenziale è un piccolo gesto quotidiano che fa stare bene anche il piccolo che non vediamo l’ora di abbracciare.

In collaborazione con Fonte Essenziale