Seguici su

Cronaca

Bambini e internet: il 36% ha ricevuto proposte pericolose

Bambini e internet, una relazione pericolosa: il 36% dei bambini potrebbe aver ricevuto proposte pericolose sul web

Bambini e internet

Il 36% dei bambini ha ricevuto su internet delle proposte pericolose da persone sconosciute. Questo è ciò che è emerso da un nuovo sondaggio condotto nell’ambito del progetto Digital Security di Kaspersky sulla piattaforma Educazione Digitale. Da Maggio a Ottobre 2021, gli autori dell’indagine hanno esaminato le risposte di un campione di quasi 2000 bambini di età compresa fra i 5 e i 10 anni (ovvero la cosiddetta generazione Alpha), provenienti da 88 scuole italiane.

Lo studio ha rilevato che un bambino su due (o più esattamente il 40% del campione intervistato) non si fa problemi a condividere informazioni personali con persone sconosciute. Fra le più frequenti vi sono l’indirizzo di casa, la scuola, il nome e il lavoro svolto dai propri familiari.

Dalle analisi è anche emerso che il 36% dei bambini ha ricevuto delle proposte pericolose on line, ad esempio proposte per prendere parte a giochi o sfide rischiose con persone mai viste prima.

È chiaro che i bambini necessitano dunque di un controllo diretto da parte dei genitori, soprattutto quando hanno in mano un cellulare o un tablet.

https://bebeblog.lndo.site/post/224004/save-the-children-internet-e-il-posto-piu-pericoloso-per-i-minori

Bambini e internet: una relazione pericolosa

La maggior parte dei bambini che appartengono alla generazione Alpha è costantemente connessa. Si tratta di piccoli che sono nati in un’epoca in cui i social e la tecnologia dominano e invadono ogni campo della vita quotidiana.

Solo un’esigua minoranza dei partecipanti intervistati (il 6%) ha ammesso di non amare l’uso dei social e dei device in generale. La restante stragrande maggioranza trascorre invece il proprio tempo giocando e chattando, anche quando si trova in compagnia dei propri amici.

Ciò che è emerso dall’indagine è un quadro che deve far riflettere. Consegnare un cellulare o un tablet a un bambino di 5 o 6 anni, e pensare che non ci sia alcun potenziale rischio in un simile gesto, purtroppo è impensabile. Dai un’occhiata a queste regole per proteggere i bambini dai pericoli di internet.

via | Corriere

Leggi anche

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza6 ore ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza1 giorno ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento1 giorno ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile3 giorni ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute4 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione4 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento5 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità6 giorni ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento1 settimana ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma1 settimana ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione1 settimana ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...

Bambina guarda televisione Bambina guarda televisione
Cinema e Video1 settimana ago

I nomi dei principi della Disney: l’elenco completo

Indovina, indovinello: come si chiamano i principi della Disney? Scopriamoli tutti, dai grandi classici ai film più recenti! Oggi vi...