Seguici su

Istruzione

Chi sono i bambini gifted: ecco come riconoscerli e valorizzarli

scuola bambini computer lezione

I bambini gifted, per essere valorizzati al meglio, devono essere riconosciuti: vediamo chi sono e quali sono le loro caratteristiche.

Chi sono i bambini gifted? Come si riconoscono? Si tratta di bimbi che hanno un quoziente intellettivo superiore alla media, ma che spesso vengono penalizzati proprio perché non individuati dalle famiglie e dal mondo scuola. Vediamo quali sono le loro caratteristiche.

Bambini gifted, chi sono e come riconoscerli

Chiamati anche plusdotati, i bambini gifted sono coloro che hanno un alto potenziale cognitivo. E’ bene chiarire che si tratta sempre di bimbi, per cui non devono essere considerati come dei geni, né dai genitori e né tantomeno dagli insegnanti. Non devono assolutamente sentirsi diversi dagli altri, ma le loro capacità devono essere prontamente riconosciute. Generalmente, sono bambini profondi, curiosi, vispi, sensibili, particolarmente ricettivi e in grado di cogliere ogni minimo dettaglio, sia dell’ambiente che li circonda che del proprio vissuto familiare e sociale.

Secondo le statistiche, un bambino su 20 è gifted e presenta un quoziente intellettivo superiore a 130, quindi molto più alto della media. Il funzionamento del loro pensiero è di tipo “arborescente“, diverso da quello “lineare” della maggioranza della popolazione. E’ bene sottolineare che le caratteristiche dei plusdotati sono innate. Questo significa che non sono frutto della stimolazione dei genitori o degli altri adulti che frequenta. Un’altra precisazione è d’obbligo: non per forza devono eccellere a scuola. Potrebbero anche avere un rendimento addirittura inferiore rispetto a quello dei compagni.

Come valorizzare i plusdotati?

I bambini gifted sono parecchio veloci, sia nella comprensione che nella produzione, motivo per cui sono considerati impegnativi dai genitori che li vivono quotidianamente. Può accadere, ad esempio, che abbiano interessi poco comuni per i bimbi della loro età, oppure abbiano grande attenzione nei confronti del mondo dei grandi. Questo può succedere anche a scuola, magari finiscono gli esercizi prima degli altri e si annoiano. Ecco perché gli insegnanti devono essere pronti a riconoscerli e, di conseguenza, a valorizzarli al meglio.

Generalmente, i bambini gifted non si riconoscono prima dei 3 anni, mentre intorno ai 5 anni le loro caratteristiche diventano bene evidenti. L’attenzione dei plusdotati è rivolta soprattutto ad alcune materie: la musica, l’arte, la matematica e l’informatica. Purtroppo, però, la didattica classica non contribuisce a valorizzare le loro doti, motivo per cui spesso lasciano la scuola all’inizio delle superiori. Per avere una conferma, i genitori possono rivolgersi ad un neuropsichiatra infantile oppure ad uno psicologo esperto della materia. In caso di esito positivo, verrà rilasciata una documentazione da consegnare alla scuola, in modo da consentire alle insegnati di costruire un percorso ad hoc.

Leggi anche

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola2 giorni ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola4 giorni ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola7 giorni ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli1 settimana ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola1 settimana ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola2 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola3 settimane ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca3 settimane ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento4 settimane ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola4 settimane ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...