Seguici su

Salute

Bambini malati di cancro: nuovo test genetico apre la strada alle terapie personalizzate

Bambini malati di cancro: il programma Zero Childhood Cancer per individuare le terapie personalizzate più efficaci

Bambini malati di cancro

Si chiama Zero Childhood Cancer, e si tratta di un programma volto a individuare i trattamenti più adatti per combattere i tumori infantili. A promuovere e guidare il progetto è Glenn Marshall, ricercatore del Centro dei tumori infantili dell’Ospedale pediatrico di Randwick a Sydney. L’esperto ha condotto uno studio su un campione di 56 bambini affetti da tumori infantili.

Grazie a dei test approfonditi, i medici australiani sono stati in grado di individuare la composizione esatta di ciascun tipo di cancro, e di formulare dei trattamenti specifici per migliorare le possibilità di sopravvivenza dei piccoli pazienti.

L’obiettivo del programma Zero Childhood Cancer è proprio quello di applicare dei test genomici avanzati per identificare eventuali trattamenti più specifici ed efficaci per i bambini malati di cancro. Lo studio è apparso sulla rivista Molecular Medicine. Per eseguirlo, gli autori hanno estratto delle cellule cancerose dai tumori dei bambini che hanno partecipato al programma. Quindi, le hanno coltivate in laboratorio e le hanno testate per 100 diversi tipi di farmaci.

Tumori nei bambini: la piattaforma dell’Oms per aumentare l’accesso ai farmaci

Terapie personalizzate per i bambini malati di cancro

Grazie a queste analisi, è stato possibile individuare nuovi trattamenti farmacologici più personalizzati per il 70% dei pazienti. Per il 56% sono state invece identificate diverse opzioni terapeutiche più adatte, sulla base delle analisi genetiche del paziente.

A spiegarlo è stato lo stesso Dottor Marshall:

Il cancro ha un’abilità infinita di mutare e di superare le barriere alla sua crescita, che si presentano quando il paziente riceve un trattamento di chemioterapia convenzionale. Dopo aver selezionato un piccolo gruppo di una dozzina di pazienti di età fino a 14 anni, che avevano una mutazione genetica, abbiamo potuto testare se il trattamento era efficace contro quelle specifiche cellule cancerose, oppure suggerire altri trattamenti personalizzati.

Grazie al programma Zero Childhood Cancer, l’Australia ha fatto dei grandi passi in avanti nel trattamento dei tumori infantili. Gli autori fanno sapere che presto il progetto sarà esteso a tutti i giovani con diagnosi di cancro.

via | The Australian

Leggi anche

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza7 ore ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza1 giorno ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento1 giorno ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile3 giorni ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute4 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione4 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento5 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità6 giorni ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento1 settimana ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma1 settimana ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione1 settimana ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...

Bambina guarda televisione Bambina guarda televisione
Cinema e Video1 settimana ago

I nomi dei principi della Disney: l’elenco completo

Indovina, indovinello: come si chiamano i principi della Disney? Scopriamoli tutti, dai grandi classici ai film più recenti! Oggi vi...