Barzellette per bambini sugli animali, ecco le più divertenti

Barzellette per bambini sugli animali, corte e lunghe, perfette per momenti di puro divertimento con i piccoli spiritosi di casa.

Barzellette per bambini sugli animali: cosa c’è di più bello che vedere i nostri piccoli ridere a crepapelle? La risata è uno dei migliori alleati per rafforzare il legame con i bimbi: le barzellette li aiutano ad allentare la tensione. Ridere è anche una risorsa molto utile per rafforzare il sistema immunitario e migliorare il funzionamento del sistema cardiaco. Insomma, non c’è niente di meglio, per unire l’utile al dilettevole, che raccontare una barzelletta per divertirsi tutti insieme. Per questo, abbiamo pensato di raccogliere di seguito barzellette sugli animali, anche corte per i più piccoli, perfette per bambini spiritosi.

Barzellette corte sugli animali

  • Perché i gorilla hanno narici grandi? Perché hanno le dita grandi!
  • Cosa si ottiene da una mucca viziata? Latte andato a male.
  • Perché i pesci vivono nell’acqua salata? Perché il pepe li fa starnutire!
  • Che suono fanno i porcospini quando si baciano? Ahi!
  • Quale pesce nuota solo di notte? Una stella marina!
  • Cosa ha detto l’insegnante quando il cavallo è entrato in classe? Perché quel muso lungo?
  • Con quale tipo di gatto della giungla non è divertente giocare? Un ghepardo!
  • Perché i gatti sono così bravi con i videogiochi? Perché hanno nove vite.

Barzellette per bambini sugli animali, ecco le più divertenti

Barzellette per bambini spiritosi sugli animali

  • Era un cavallo così pigro, ma così pigro, che quando gli veniva messa la sella, ci si sedeva sopra.
  • Un serpente chiede a sua madre: “Mamma, siamo velenosi?” Sua madre risponde: “Perché vuoi saperlo?” Il serpente risponde: “Perché mi sono morso la lingua”.
  • Un gatto sta camminando su un tetto miagolando: Miao, miao! Un altro gatto gli si avvicina dicendo:
    Wow, wow! Il primo gatto, allora, gli dice: Perché abbai se sei un gatto? E l’altro risponde: Non si possono imparare le lingue?
  • Ci sono due pidocchi sulla testa di un calvo. Uno dice all’altro: Alfredo, andiamocene di qui, questa terra è già asfaltata.
  • Cosa dice Tarzan a un topo? Così piccolo e con i baffi. Cosa risponde il topo a Tarzan? Così grande e ancora con il pannolino.
  • Una mamma zanzara dice ai suoi figli: Bambini, state molto attenti con gli umani e non avvicinatevi a loro perché vogliono sempre schiacciarci. Uno dei suoi figli risponde: No, mamma, non è vero. L’altro giorno un umano ha passato il pomeriggio ad applaudirmi.

Photo | Pixabay