Seguici su

Cronaca

Cognome paterno: la consulta stabilisce che è un “retaggio patriarcale”

Cognome paterno: la consulta stabilisce che è un “retaggio patriarcale” e che la sua attribuzione andrebbe rivista.

Cognome paterno: la consulta stabilisce che è un "retaggio patriarcale"

L’attribuzione “automatica” del cognome paterno ai figli dovrebbe essere rivista. Ciò è quanto la Corte Costituzionale ha stabilito in merito ad un dubbio costituzionale a riguardo. La questione che la Consulta ha dovuto trattare è quella relativa alla questione di legittimità costituzionale del primo comma dell’art. 262 del Codice civile. In particolare, sulla parte che, in mancanza di diverso accordo dei genitori, impone l’acquisizione alla nascita del cognome paterno, (non prevedendo quello di padre e madre).

Cognome paterno: la consulta stabilisce che è un "retaggio patriarcale"

Cognome paterno, la sua attribuzione andrebbe rivista

L’interrogativo che la Consulta si è posta è se l’accordo dei genitori sul cognome da dare al figlio possa rimediare o meno alla disparità fra di loro visto che, come per legge, ad oggi prevale quello del padre. Una sentenza del 2006 aveva già definito il sistema di attribuzione del cognome paterno ai figli “retaggio di una concezione patriarcale della famiglia e di una tramontata potestà maritale, non più coerente con i principi dell’ordinamento e con il valore costituzionale dell’uguaglianza tra uomo e donna“.

E l’ordinanza n. 18 depositata ieri, 12 febbraio 2021, lo riconferma riportando tra le motivazioni quella stessa sua pronuncia  e facendo riferimento ad una sentenza europea del 2014. La stessa sentenza che giudicava già allora discriminatorio il sistema legislativo italiano che non permetteva l’uso del doppio cognome. Quello della madre ha la stessa dignità di quello del padre dunque, il privilegio che attribuisce la priorità  a quello del papà non ha motivi per restare in piedi e andrebbe rivisto. Si tratterebbe di una piccola grande rivoluzione.

Cosa dice l’art. 262 del Codice Civile

Il primo comma dell’articolo 262 del Codice Civile recita testualmente:

Il figlio [naturale] assume il cognome del genitore che per primo lo ha riconosciuto. Se il riconoscimento è stato effettuato contemporaneamente da entrambi i genitori il figlio [naturale] assume il cognome del padre.

Via | Ansa

Photo | Pixabay

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola1 giorno ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola6 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...