Seguici su

Salute e benessere

Come aiutare i bambini a fare l’aerosol senza annoiarsi

app per bambini per fare pace con l'aerosol

Far fare l’aerosol ai bambini è sempre difficile. Il trattamento non è complicato, neanche doloroso o fastidioso, i bimbi devono solo stare fermi e permettere al farmaco nebulizzato di raggiungere le vie aeree. Quando i bambini sono molto piccoli è difficile fargli fare questa terapia. Il dover stare fermi e con la bocca aperta per 20 – 30 minuti, in alcuni casi, per i bimbi è davvero ingestibile.

La casa farmaceutica Chiesi Italia ha creato un’app per intrattenere i bambini mentre fanno l’aerosol, si può usare sul tablet ed è stata ideata per i bimbi con età compresa tra i 2 e i 5 anni. Il supereroe protagonista si chiama Capitan Doctor e guiderà i più piccoli, ma anche gli adulti, alla scoperta delle terapie per le vie respiratorie. L’app è gratuita e vuole intrattenere i bambini, ma anche insegnargli cos’è l’aerosol, a cosa serve e come combatte i microrganismi che si annidano nella nostra gola, nel naso e nei polmoni.

Capitan Doctor, l’app per l’aerosol dei bambini

Capitan Doctor

L’app Capitan Doctor si può scaricare su Apple Store e Google Play ed è a misura di bambini, si può usare dal tablet oppure si può giocare direttamente dal sito www.capitandoctor.it. Con un linguaggio semplice e tanti disegni colorati e divertenti, questa applicazione farà passare in fretta la mezz’oretta in cui si deve fare l’aerosol.

Le terapie con aerosol sono un po’ lunghe e certe volte i farmaci lasciano un brutto sapore in bocca. Nel frattempo però si può giocare con l’app o con il pc, guardare la televisione ad alto volume ma anche leggere un libro. Se il sapore in bocca è troppo brutto, quando i bimbi avranno finito potete dargli un po’ di succo di frutta.

Raffaello Innocenti, Direttore Generale di Chiesi Italia, ha dichiarato:

“Questo progetto ci rende particolarmente orgogliosi perché è frutto delle idee e del lavoro svolto dalle persone Chiesi che si stanno cimentando in un programma di open innovation, con l’obiettivo di promuovere l’innovazione digitale e stimolare, grazie al talento creativo di aziende e start-up, lo sviluppo di soluzioni concrete in risposta ai bisogni dei pazienti”.

Leggi anche

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere15 ore ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola2 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola4 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola7 giorni ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola2 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola3 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola4 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

Affrontare i colloqui con gli insegnanti: strategie per i genitori

Affrontare i colloqui con gli insegnanti può essere un’esperienza positiva, ecco qualche strategia chiave. I colloqui con gli insegnanti sono...