Come capire se sta spuntando il primo dentino a mio figlio?

Ecco quali sono i segnali che indicano che sta spuntando il primo dentino a tuo figlio e come alleviare il dolore della dentizione

Il vostro bambino sembra irrequieto, nervoso, dorme poco e fa spesso i capricci? Probabilmente si trova alle prese con il suo famigerato primo dentino! Molti genitori raccontano che i loro bambini non hanno avuto alcun sintomo particolare durante la dentizione, ma per tanti altri le cose non sono andate allo stesso modo.

In questo articolo scopriremo quando nascono i primi dentini, quali sono i segnali da non ignorare e come alleviare il fastidio della dentizione per i nostri bambini. Scoprirete insomma tutto ciò che bisogna sapere su questa importante fase dello sviluppo.

Ma prima di tutto, rispondiamo alla nostra domanda, ovvero: quando nascono i primi dentini ai neonati? In linea generale la dentizione inizia intorno al sesto/settimo mese di età. In questa fase spunteranno i primi denti (a cominciare da uno dei due incisivi centrali inferiori). Come abbiamo visto, alcuni bambini non manifestano particolari fastidi durante questa fase, ma tanti altri provano evidentemente un po’ di dolore. Ecco quali sono i sintomi più comuni.

6 segnali per capire se sta spuntando il primo dentino a vostro figlio

I segnali più comuni della dentizione sono:

  1. Nervosismo e irritabilità
  2. Tendenza a sbavare (a causa dell’eccessiva salivazione) con conseguenti eruzioni cutanee
  3. Gengive gonfie e sensibili
  4. Tendenza a masticare e mordicchiare oggetti per alleviare il dolore
  5. Difficoltà a dormire
  6. Rifiuto di mangiare e mancanza di appetito.

Alcuni genitori fanno sapere che durante la dentizione i loro bambini manifestano anche sintomi come febbre, vomito e diarrea. In realtà questi non sono considerati dei sintomi tipicamente legati alla comparsa dei denti, per cui in presenza di disturbi del genere sarà il caso di parlarne con il pediatra.

Ma come alleviare i dolori dei dentini? Per ridurre il fastidio sarà utile offrire al bambino un oggetto da mordere (fate però molta attenzione a oggetti come collane e bracciali, con i quali il piccolo rischierebbero di soffocare). Molte mamme optano ad esempio per i biscotti da dentizione o dei giochi adatti da mordere, per dare sollievo al bambino.

Foto di Mojpe da Pixabay

via | Artestudiodentistico, Babycenter