Seguici su

Istruzione

Come convincere i figli a studiare durante le vacanze estive

Convincere i figli a studiare durante le vacanze estive ti sembra impossibile? Scopri i consigli efficaci per raggiungere il tuo obiettivo

convincere i figli a studiare

Convincere i tuoi figli a studiare durante le vacanze è uno di quei compiti che ti fanno venire i brividi lungo la schiena? Possiamo capirti molto bene! I compiti per le vacanze estive sono, da che mondo è mondo, uno dei drammi che accompagnano i bambini di generazione in generazione. L’amara realtà è che vanno svolti, non possiamo ignorare la questione.

Possiamo però cercare di gestirla al meglio, evitando di intavolare litigi con i figli per convincerli a studiare a suon di ricatti e minacce (la frase “se non studi non vai a mare domani!” ti dice qualcosa?).

Ebbene, per aiutare mamme e papà in questa difficile battaglia, abbiamo pensato di raccogliere una serie di consigli per convincere i figli a studiare in estate. Pensi che sia un’utopia? Prima di gettare la spugna, prova a mettere in pratica questi suggerimenti!

5 consigli per convincere i figli a studiare durante le vacanze estive

  1. Scopri cosa distrae tuo figlio dallo studio: in estate è facile capire di cosa si tratta. La voglia di andare a mare, di trascorrere tempo all’aperto, di giocare con gli amici e di divertirsi non aiuta molto a mantenere la concentrazione sui libri. Il divertimento, in estate così come in inverno, non deve mancare, ma lo stesso vale per lo studio.
  2. Fattore noia: in alcuni casi il bambino potrebbe non voler studiare perché non riesce a comprendere le materie o gli esercizi da svolgere, o potrebbe essere annoiato perché – al contrario – si tratta di attività poco stimolanti. Cerca di capire qual è il vero problema e sarai sulla giusta strada per risolverlo.
  3. Stabilite insieme dei mini-obiettivi da raggiungere: terminare tutti i compiti delle vacanze in un giorno è impossibile, ma stabilire dei mini-obiettivi può aiutare il bambino a raggiungere, passo dopo passo, il macro-obiettivo finale.
  4. Semplifica il tempo di studio: se tuo figlio tende a distrarsi spesso per andare a bere, per temperare la matita, cercare il nastro adesivo o l’evidenziatore, per fare una pausa snack, non riuscirà mai a raggiungere il suo micro-obiettivo giornaliero. Cerca di essere preparata per prevedere tutte le possibili esigenze in modo che il bambino non trovi mille scuse per distrarsi.
  5. Scegliete insieme dei piccoli premi: dopo aver stabilito i mini-obiettivi da raggiungere, sarà il caso di stabilire anche delle ricompense. Non si tratta di qualcosa di dispendioso o troppo impegnativo. Potreste stabilire che dopo aver completato 5 pagine del libro degli esercizi il bambino potrà guardare la Tv o giocare con gli amichetti, o potreste optare per un pomeriggio al mare.

Prova a mettere in pratica questi consigli. Parla con tuo figlio e rendilo partecipe di ogni idea che riguarda lo studio, e vedrai che le vacanze andranno per il meglio!

https://bebeblog.lndo.site/post/193581/compiti-per-le-vacanze-le-proposte-piu-originali

Foto da Pixabay

Leggi anche

Famiglia1 mese ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute3 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi3 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste6 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma7 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry

Bimbi in casa11 mesi ago

Perché i bambini nascondono le cose?

Scopri perché i bambini nascondono le cose e come affrontare il problema

Fame nervosa nei bambini Fame nervosa nei bambini
Alimentazione per bambini11 mesi ago

Fame nervosa nei bambini: rimedi e cause da conoscere

Fame nervosa nei bambini: scopri quali sono le possibili cause e come affrontare il problema

Bagnetto del neonato, quale temperatura Bagnetto del neonato, quale temperatura
Igiene e pulizia11 mesi ago

Bagnetto del neonato, quale temperatura?

Bagnetto del neonato: a quale temperatura deve essere l'acqua - in estate ed in inverno - per non incorrere in...

Difese immunitarie nei bambini Difese immunitarie nei bambini
Alimentazione per bambini11 mesi ago

4 alimenti per aumentare le difese immunitarie nei bambini

Scopri la lista degli alimenti che ti aiuteranno ad aumentare le difese immunitarie dei tuoi bambini