Seguici su

Salute e benessere

Come rinforzare le difese immunitarie nei bambini

difese immunitarie

Le difese immunitarie dei bambini sono estremamente importanti per prevenire malattie e infezioni, specialmente nei primi anni di vita.

Le difese immunitarie possono essere supportate durante tutta la sua fase di crescita cercando di supportarlo a seguire dei comportamenti corretti e aiutandolo, ove necessario anche con degli integratori. Vediamo nel dettaglio, però, come rinforzare le difese immunitarie dei bambini!

difese immunitarie

Difese immunitarie dei bambini: i migliori integratori

Quando i più piccoli si ammalano con frequenza una soluzione per supportare il loro stato di benessere è valutare i migliori integratori per le difese immunitarie dei bambini al fine di andare a limitare i malanni stagionali.

Nel dettaglio, ci sono integratori alimentari pensati appositamente per riuscire a fornire al bambino vitamine utili al sistema immunitario. I migliori sono sicuramente quelli che contengono una buona dose di vitamina C che permette di ricaricare il corpo e rinforzare le difese immunitarie. Non solo, si possono scegliere integratori con ingredienti completamente naturali come la pappa reale.

Prima di far assumere al bambino degli integratori, anche se naturali, bisogna sempre chiedere consiglio al proprio pediatra, tenendo conto anche di eventuali allergie dei bambini.

Seguire una buona alimentazione

Per riuscire a rafforzare le difese immunitarie dei bambini è molto importante fargli seguire un’alimentazione bilanciata e completa di tutti i micronutrienti e macronutrienti essenziali. Una corretta alimentazione prevede porzioni giornaliere di frutta e verdura, accompagnate da carboidrati e proteine.

Soprattutto nei periodi in cui i bambini sono più soggetti ai malanni di stagione è bene valutare per loro alimenti che contengano vitamine come la vitamina C, vitamina B, vitamina D ed E. Oltre alle giuste vitamine, anche i latticini (se il bambino non è intollerante) permettono un miglior equilibrio e che supportano le difese immunitarie dei bambini. Quindi dovrebbe essere compresa sempre nella loro alimentazione una porzione di latte oppure di yogurt giornaliera.

Infine, non bisogna dimenticare l’importanza di dare al bambino sempre cibi che siano freschi e nutrienti.

Esercizio fisico

Oltre all’alimentazione, anche l’esercizio fisico è importante per il sistema immunitario dei bambini. L’esercizio fisico regolare è un altro modo per mantenere il sistema immunitario dei bambini sano. Infatti, le giuste attività sportive sono in grado di aiutare a migliorare la circolazione sanguigna e aumentare la produzione di cellule immunitarie, permettendo al corpo di prevenire e combattere virus e batteri. L’esercizio fisico deve essere divertente e piacevole per il bambino, quindi meglio valutare solo attività che svolge senza riserve. Se il bambino è ancora molto piccolo è possibile semplicemente fare con lui delle passeggiate privilegiando ambienti esterni come parchi, boschi oppure in spiaggia.

Un corretto ciclo del sonno

Il sonno aiuta il corpo a ripararsi e rigenerarsi, il che può migliorare la funzione immunitaria. È importante assicurarsi che il bambino dorma abbastanza ore ogni notte, a seconda della sua età. Sarebbe meglio impostare per il bambino una routine del sonno che sia uguale ogni giorno, portandolo a letto e svegliandolo sempre alla stessa ora. Nelle fasi di crescita il bambino dovrebbe dormire tra le 8 e le 10 ore al giorno.

L’importanza della vita insieme ad altri bambini

La socialità è importante per il sistema immunitario dei bambini. Giocare con altri bambini consente loro di entrare in contatto con un’infinità di agenti esterni diversi, il che aiuta a sviluppare un sistema immunitario capace di riconoscere una molteplicità di batteri e virus differenti.

Inoltre, il gioco aiuta i bambini a rilassarsi e a vivere serenamente, inducendo così un miglior stato di benessere per tutto il corpo.

Oltre che a giocare con altri bambini in ambienti protetti al chiuso come scuole, centri ludici oppure a casa, sarebbe consigliabile portare i piccoli a giocare all’aria aperta in parchi attrezzati, per riuscire a influire ancor più positivamente sulle loro difese immunitarie.

Leggi anche

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola2 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola5 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola7 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...