Seguici su

Istruzione

Come spiegare la vendemmia ai bambini

Le fasi della vendemmia spiegate ai più piccoli: ecco come dall’uva si arriva al vino che vediamo bere a tavola a mamma e papà.

Come spiegare la vendemmia ai bambini

Come spiegare la vendemmia ai bambini? Già perché settembre è il mese notoriamente legato alla raccolta dell’uva ed alla sua trasformazione prima in mosto, poi in vino. Ma come avviene questo passaggio e come spiegarlo ai piccoli di casa? La vendemmia spiegata ai bambini attraverso un cartone animato può essere la soluzione ideale, ma se preferite accompagnarla da una spiegazione, allora potete illustrare ai vostri figli come dall’uva al vino esistono delle fasi ben precise, che fanno tutte parte della vendemmia. Ma andiamo per ordine.

Come spiegare la vendemmia ai bambini

Che cos’è la vendemmia

La vendemmia è una sorta di rito per molte famiglie, un’usanza che ci accompagna da centinaia di anni. E’ una delle fasi più importanti nella produzione del vino, e rappresenta un momento di forte unione e convivialità. Anticamente, nei vigneti si riunivano tutte le generazioni di un’intera famiglia con l’obiettivo di raccogliere l’uva. La giornata si concludeva a tavola, tutti insieme di fronte a tavole imbandite. Per questo motivo, i giorni della vendemmia erano sempre i più attesi dai contadini. Questa inizia con la raccolta dei grappoli di uva maturi, che inizialmente avveniva a mano, grappolo per grappolo.

La vite

La vite è la pianta rampicante dalla quale nasce l’uva bianca o rossa. Si tratta di una pianta antichissima inizialmente coltivata dai sumeri e dagli egizi, i quali già allora la trasformavano in vino. Durante l’anno la vite viene curata dai contadini. Fino a settembre, momento in cui avviene la vendemmia.

Le fasi della vendemmia

Volendo semplificare le fasi della vendemmia affinché siano più comprensibili ai piccoli, possiamo così riassumerle:

  • Si va in vigna
  • Si raccoglie l’uva
  • La si porta in cantina
  • La si pigia nei tini di legno

Una volta portata in cantina, l’uva viene gettata dentro la pigiatrice dove viene macinata e trasformata in mosto. Questo viene trasferito nel tino, dove viene messo a fermentare. Una volta fermentato, il mosto viene filtrato con il torchio e poi messo nelle botti. Qui rimane per molti mesi, alcune volte anni, al termine dei quali diventa vino.

Foto di Gerhard G. da Pixabay e di tookapic da Pixabay

Leggi anche

Bambino Natale Bambino Natale
Intrattenimento16 minuti ago

A Natale puoi: testo, video e storia dietro alla canzone più famosa del Natale

A Natale puoi è una bellissima canzone di Natale: ecco il testo da imparare con i bambini.

Gravidanza Gravidanza
Celebrità2 giorni ago

Stimolazione ovarica: cos’è la tecnica utilizzata dalle mogli di J-Ax e Pintus

La stimolazione ovarica è una tecnica che aumenta le possibilità di avere un figlio: ecco cos’è e come funziona. La...

Depositphotos Depositphotos
Intrattenimento2 giorni ago

Memorie di famiglia: come scannerizzare e organizzare vecchie foto e diapositive

Risorse e consigli per digitalizzare e ridare vita alle vecchie foto di famiglia, preservandole dall’usura del tempo e creando composizioni...

Gorgonzola Gorgonzola
Gravidanza6 giorni ago

Gorgonzola in gravidanza: ecco cosa è importante sapere

Il gorgonzola in gravidanza è sicuro da mangiare? Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento per evitare rischi. Durante la gravidanza è...

Famiglia2 mesi ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute3 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi4 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste7 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma8 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry