Conseguenze del lockdown sui bambini: in aumento i casi di depressione e autolesionismo

Conseguenze del lockdown sui bambini: casi di depressione e di autolesionismo in aumento secondo Save the Children

Perché bisogna assolutamente evitare un nuovo lockdown? In primo luogo, per proteggere la salute dei bambini. Le conseguenze delle restrizioni per i più piccoli sono state infatti davvero molto serie, e nuovi lockdown e strette da parte dei Governi potrebbero esasperare ulteriormente una situazione di per sé non semplice. A illustrare i possibili rischi e soprattutto le conseguenze dei lockdown dello scorso anni per i bambini è un nuovo rapporto pubblicato da Save the Children. Il documento è stato diffuso in occasione della recente Giornata Mondiale della Salute Mentale.

L’evento, tenutosi lo scorso 10 Ottobre, è stato accompagnato dalla pubblicazione di dati che destano senza dubbio molta preoccupazione. Sin dallo scoppio della pandemia, ben l’83% dei bambini di tutto il mondo ha infatti avvertito un aumento dei sentimenti negativi. Inoltre, si è registrato un preoccupante aumento dei casi di depressione, ansia, di solitudine e di autolesionismo nei bambini e – soprattutto – negli adolescenti.

I dati si riferiscono alle interviste e ai risultati riscontrati in un campione di 13.000 bambini provenienti da 46 paesi del mondo.

Conseguenze del lockdown sui bambini: la situazione in Italia

Per quanto riguarda la situazione in Italia, dalle interviste condotte con dei genitori è emerso che i loro bambini si sentivano più nervosi, tristi e più insicuri rispetto al periodo che precedeva la pandemia.

Stiamo vivendo una crisi globale di salute mentale e i suoi effetti potrebbero essere catastrofici per alcuni bambini,

spiegano i volontari di Save The Children, riferendosi in particolar modo ai bambini che vivono in contesi di povertà o in situazioni di vulnerabilità. Se c’è una cosa che abbiamo imparato osservando gli effetti del lockdown sui bambini, è che il prolungato isolamento che abbiamo sperimentato lo scorso anno ha avuto un profondo impatto sulla salute mentale dei bambini.

Sebbene i lockdown siano importanti per limitare la diffusione del Covid-19, l’isolamento sociale può portare a sconforto, ansia e depressione tra i bambini.

È per questo motivo che tutti noi dovremmo evitare, con ogni mezzo possibile, nuovi e futuri lockdown.

via | Ansa

Foto da Pixabay