Seguici su

Alimentazione per bambini

Cosa fare se un bimbo ha bevuto caffè?

Cosa fare se un bimbo ha bevuto caffè? Scopri a che età è possibile offrire questa bevanda e a quali cibi e bevande devo fare attenzione

bimbo ha bevuto caffè

Il tuo bimbo ha bevuto caffè e hai paura che possa sperimentare delle conseguenze preoccupanti per la salute? Ma a conti fatti, perché i bambini non possono bere il caffè? E cosa potrebbe accadere se, per sbaglio, dovessero berne qualche sorso? Come in ogni cosa, anche quando si parla di bambini e caffeina a scendere in campo deve essere innanzitutto il buonsenso. Se il tuo bambino ha bevuto un sorso di caffè a causa di una piccola distrazione o per una “straordinaria concessione” da parte dei nonni, non è il caso di lasciarsi prendere dal panico.

Piccole quantità di caffè una tantum infatti non dovrebbero avere particolari effetti a lungo termine. Ben diverso è però il discorso quando si parla di bambini che bevono caffè abitualmente o spesso. In tal caso, bisogna prestare molta attenzione.

Il motivo è molto semplice: allo stato attuale non sono noti gli effetti a lungo termine della caffeina sullo sviluppo del cervello dei bambini.

Gli effetti della caffeina sui bambini

Sappiamo che, sul breve periodo, caffè e bevande contenenti caffeina possono avere degli effetti indesiderati (specialmente nei bambini piccoli) come:

  • Agitazione
  • Ansia
  • Iperattività
  • Irrequietezza
  • Insonnia
  • Mal di stomaco
  • Mal di testa
  • Perdita di appetito
  • Reflusso acido
  • Tachicardia.

Questi sintomi non riguarderanno necessariamente tutti i bambini che bevono caffè, ma possono presentarsi con maggiori probabilità, soprattutto – come abbiamo accennato – nei bimbi piccoli, poiché il loro organismo assorbe la caffeina in maniera più rapida.

Cosa fare se un bimbo ha bevuto caffè?

In realtà la risposta a questa domanda dipende dalla quantità di caffè assunto. Se il bambino ha bevuto dosi elevate di questa bevanda, o se sei in ansia per le possibili conseguenze a breve termine, parlane con il suo pediatra per stabilire l’approccio migliore.

In generale, presta sempre attenzione e fai in modo che il bambino non inizi ad abituarsi al sapore del caffè. I medici consigliano di non offrire questa bevanda ai bambini di età inferiore ai 12 anni, ed anche nei bambini over 12 le quantità dovrebbero essere comunque molto limitate.

Infine, non dimenticare che la caffeina non è contenuta solamente nella tazzina di caffè. Presta attenzione anche a tutte quelle bevande che contengono questa sostanza, come quelle gassate, le bevande energetiche, la cioccolata, le bevande dolci e così via. Anche queste a lungo andare potrebbero risultare nocive per il tuo bambino.

Se sei preoccupata per i possibili effetti della caffeina e se preferisci evitare di esporre tuo figlio a questa particolare sostanza prima che sia abbastanza grande, controlla bene le etichette dei cibi e delle bevande che assume. Se il tuo bambino vuole imitare la mamma o il papà, e chiede quindi di bere una tazzina di caffè “come i grandi”, potresti sempre offrirgli un buon caffè d’orzo, che non ha effetti eccitanti e stimolanti poiché non contiene caffeina.

Foto di StockSnap da Pixabay
via | verywellfamily.com

Leggi anche

Bambino Natale Bambino Natale
Intrattenimento4 giorni ago

A Natale puoi: testo, video e storia dietro alla canzone più famosa del Natale

A Natale puoi: un testo semplice per una canzone che da anni ci accompagna durante le feste. Ecco il significato....

Gravidanza Gravidanza
Celebrità6 giorni ago

Stimolazione ovarica: cos’è la tecnica utilizzata dalle mogli di J-Ax e Pintus

La stimolazione ovarica è una tecnica che aumenta le possibilità di avere un figlio: ecco cos’è e come funziona. La...

Depositphotos Depositphotos
Intrattenimento6 giorni ago

Memorie di famiglia: come scannerizzare e organizzare vecchie foto e diapositive

Risorse e consigli per digitalizzare e ridare vita alle vecchie foto di famiglia, preservandole dall’usura del tempo e creando composizioni...

Gorgonzola Gorgonzola
Gravidanza1 settimana ago

Gorgonzola in gravidanza: ecco cosa è importante sapere

Il gorgonzola in gravidanza è sicuro da mangiare? Cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento per evitare rischi. Durante la gravidanza è...

Famiglia2 mesi ago

Come essere una buona mamma

La cosa più importante è amare i propri figli La definizione di buona mamma varia a seconda di chi chiedi. Tuttavia,...

dormire bene in estate dormire bene in estate
Salute4 mesi ago

Dormire bene in estate, 5 consigli per grandi e piccini

Dormire bene in estate, ecco i consigli degli esperti che possono essere seguiti da tutti quanti in famiglia, dai grandi...

Gardaland Resort Gardaland Resort
Gite e viaggi4 mesi ago

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare negli alberghi interni al parco

Gardaland Resort, 10 buoni motivi per soggiornare all'interno del parco, nei tre alberghi tematici che ci faranno tornare tutti bambini.

il cane di nessuno il cane di nessuno
Libri e Riviste6 mesi ago

Il cane di nessuno, un bellissimo libro da leggere insieme ai bambini

Ecco un bellissimo libro per bambini da regalare ai più piccoli: sei pronto a scoprire "Il cane di nessuno"?

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo? Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?
Gite e viaggi6 mesi ago

Diario di viaggio per bambini, come scriverlo?

Un diario di viaggio permette ai bambini di immortalare ricordi e imprimere nella mente esperienze indimenticabili: ecco tutti i consigli...

Libri e Riviste7 mesi ago

I libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori ameranno

Tanti libri per bambini sui Peanuts che i piccoli lettori adoreranno leggere e rileggere: finiranno per divorarli!

Mamma8 mesi ago

Festa della mamma: le migliori idee regalo da fare

Festa della mamma, idee regalo fotografiche per rendere felice la donna più importante della nostra vita: ecco qualche proposta.

Archie Meghan Harry Lilibeth Archie Meghan Harry Lilibeth
Celebrità11 mesi ago

Archie, il figlio di Meghan e Harry, è identico al papà

L'incredibile e tenerissima somiglianza del piccolo Archie con il suo papà, il Principe Harry