Seguici su

Cinema e Video

Disney+ aggiorna l’etichetta contenuti razzisti o stereotipi

Peter pan

Disney+ ha aggiornato l’etichetta e da ora in poi segnala i programmi che potrebbero avere contenuti razzisti o con stereotipi. Nel corso degli anni i cartoni animati Walt Disney sono stati accusati di avere uno sfondo razzista o appoggiare stereotipi ormai ampiamente superati. Forse erano contenuti del loro tempo. Anni in cui certe leggerezze erano normali o magari si prestava meno attenzione a essere inclusivi e a non offendere gli altri.

In classici come Dumbo, Peter Pan e gli Aristogatti, Disney + ha aggiunto un disclaimer in cui c’è scritto:

“Questo programma include descrizioni negative e/o maltrattamento di persone o culture. Questi stereotipi erano sbagliati allora e sono sbagliati adesso”.

Questo avviso si aggiunge all’etichetta, presente in tutto i programmi in cui c’è scritto:

“Questo programma è presentato così com’è stato concepito in origine. Potrebbe contenere rappresentazioni culturali ormai superate”.

La presa di coscienza di Disney

Disney+ aggiorna l'etichetta contenuti razzisti o stereotipi

I programmi considerati razzisti e offensivi sono stati esclusi dalla piattaforma, come ad esempio “I racconti dello zio Tom”. Altri con leggerezze meno offensive sono stati lasciati, perché in fondo si possono capire e possono essere utili a comprendere degli errori che non si dovrebbero ripetere.

I narratori Disney stanno passando al setaccio tutto il catalogo Disney e stanno segnalando tutti i contenuti poco inclusivi o razzisti. Contenuti che possono in qualche modo contribuire a provocare disagio e imbarazzo. L’obiettivo è quello di educare le nuove generazioni e a non perpetuare determinati stereotipi che, in molti casi, poi sfociano nel razzismo.

Negli Aristogatti l’avviso è riferito al gatto con il muso giallo che suona il piano con i tipici bastoncini cinesi. In Peter Pan, invece, gli indiani d’America sono chiamati ‘pellerossa’. Un termine che oggi è considerato un insulto razzista.

La presa di coscienza di Disney è certamente da appoggiare. Ricordiamoci però che i bambini certe cose neanche le vedono, non guardano il colore della pelle, guardano le persone. L’educazione inizia a casa, a scuola e oltre a fare attenzione ai cartoni animati, è essenziale educarli nel modo giusto. Farli entrare in contatto con realtà inclusive, sane e con buoni propositi a 360°.

via | ansa

Leggi anche

ragazza universitaria ragazza universitaria
Scuola3 giorni ago

Come affrontare il trasferimento in una nuova scuola

In questo articolo forniremo qualche consiglio per affrontare al meglio il trasferimento in una nuova scuola. Affrontare il trasferimento in...

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola4 giorni ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola7 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola2 settimane ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola3 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola4 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola4 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...