Festa della donna: 7 libri sulle donne per bambini

Festa della donna: 7 libri sulle donne per bambini e bambini da leggere insieme a loro per conoscere le grandi donne di ieri e di oggi.

La Festa delle donne si avvicina: che ne dite di regalare a vostri bimbi ed alle vostre bimbe uno dei libri che raccontano la storia di donne straordinarie che in passato – così come oggi –  hanno cambiato e continuano a cambiare la storia? Senza di esse la società non sarebbe come quella attuale, il loro contributo è stato fondamentale. Ecco 7 libri sulle donne da regalare ai piccoli di casa in occasione dell’8 marzo, giorno in cui si celebra internazionalmente la Festa della donna.

Festa della donna, libri per bambini

Festa della donna: 7 libri sulle donne per bambini

  1. Storie della buonanotte per ragazze ribelli: 100 storie di donne straordinarie. Il libro perfetto da leggere prima della nanna che, a differenza del solito, non racconta di principesse e principi, ma di scienziate, chef, astronaute: tutte donne esempio per le bambine ed i bambini di oggi.
  2. Le ragazze sono guerriere: 26 ribelli che hanno cambiato il mondo. Anche questo particolarmente interessante, raccoglie la biografia di 26 donne che – ognuna a suo modo – hanno cambiato il mondo.
  3. Donne avventurose che hanno fatto grande Milano. Per bambine e bambini dai 7 anni in su. Il libro raccoglie le storie di grandi donne coraggiose e intelligenti che hanno sfidato i tempi ed hanno vinto.
  4. Maria Montessori, la voce dei bambini. Impossibile non sapere chi è: la straordinaria storia di Maria Montessori e del suo sogno che, col tempo, ha rivoluzionato il modo di concepire l’educazione dei bambini.
  5. Le più belle storie di donne coraggiose. Rita Levi Montalcini, Frida Kahlo, Bebe Vio: una raccolta di storie di donne che hanno dato alla società un contributo fondamentale per il progresso culturale e scientifico. Età di lettura: da 6 anni.
  6. Rosa Parks. Piccole donne, grandi sogni. La piccola Rosa si chiedeva continuamente quale differenza ci fosse tra bianchi e neri. Già, perché per lei tutti erano uguali. Una volta cresciuta decide di cambiare le regole assurde che imponevano discriminazioni insensate ai danni dei secondi. Età di lettura: da 6 anni.
  7. Una ragazza in cima. La storia di Henriette D’Angeville la ragazza che scalò il Monte Bianco in barba a chi pensava che avrebbe fallito. Non avevano fatto i conti con il coraggio di Henriette. Età di lettura: da 8 anni.

I Video di Bebèblog