I giochi per il bagnetto dei neonati sono carini e regalano momenti piacevoli ai bimbi, ma anche ai genitori. È sempre bello vedere i bimbi felici e allegri e alle prese con nuovi stimoli, come appunto i giochini da mettere nella vasca.

Questi giocattoli però vanno scelti con cura, acquistati seguendo dei suggerimenti e conservati in modo sicuro. I giochi in plastica che si mettono in acqua sono carini ma non sono tutti uguali e vanno scelti bene, soprattutto se sono destinati ai neonati.

Cercate di acquistare quelli con il marchio CE, che garantisce una plastica che limita la proliferazione batterica, che non scolorisce e non rilascia residui. Prendete giochi confezionati e sigillati e non sfusi o aperti e, se possibile, senza la valvola sotto che fa entrare l’acqua all’interno.

Giochi per il bagnetto dei neonati

Giochi per il bagnetto dei neonati

I bambini piccoli mettono in bocca questi giocattoli e quindi devono essere sicuri. Dopo aver finito il bagnetto, i giochi vanno puliti e conservati. Bisogna evitare di lasciarli in bagno perche è un ambiente caldo umido e in cui possono proliferare batteri, alghe e muffe.+

I giochi in plastica vanno disinfettati con un apposito sapone e poi asciugati bene, potete anche usare il phon per capelli. Conservate i giochi in una scatola chiusa e teneteli in una stanza della casa abbastanza asciutta, magari la camera da letto o la camera del bambino.

Per sicurezza o se è passato molto tempo, lavate i giocattoli prima di farli usare ai bimbi, basteranno il sapone per le mani e un po’ di acqua. Non serve ossessionarsi e neanche diventare maniache della pulizia, occorrono solo piccoli accorgimenti che aiutano a stare tranquilli.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Il vero robot di Gundam si muove

Altro su Giochi Leggi tutto