3 giochi per potenziare la memoria dei bambini

Come potenziare la memoria dei bambini? Ecco i giochi più divertenti per una serata in famiglia

Esistono dei giochi in grado di potenziare la memoria dei bambini? Così su due piedi, la prima risposta che potrebbe venirti in mente è “certo, esiste il gioco del Memory”. E avresti perfettamente ragione, tuttavia devi sapere che il famoso gioco delle carte da accoppiare non è il solo in grado di migliorare la memoria di grandi e bambini.

Riuscire ad allenare la memoria a breve e a lungo termine è importante non solo per i piccoli di casa, ma per tutti, adulti e anziani compresi.

Per questo motivo abbiamo deciso di segnalarti una serie di giochi da fare in famiglia, dei passatempi stimolanti e divertenti, degli alleati che richiedono a ciascun giocatore di fermarsi, concentrarsi, di riflettere e ricordare.

Vediamo quali sono i giochi più divertenti di sempre per potenziare la memoria!

3 giochi per potenziare la memoria dei tuoi bambini

  1. Memory: lo abbiamo nominato e non possiamo non inserirlo nella nostra lista dei giochi per allenare la memoria dei bambini. Il Memory (che puoi trovare qui in una fantastica versione “fai da te”) aiuta infatti a sviluppare capacità come quella di attenzione, concentrazione e memorizzazione. Il bambino deve infatti ricordare la posizione delle carte da accoppiare e prestare attenzione alle mosse degli altri concorrenti.
  2. Manca qualcosa? Ecco un altro gioco divertente e facilissimo da organizzare. Prendi un certo numero di oggetti dalla tua casa (considera che più alto è il numero degli oggetti, più difficile sarà il gioco). Metti gli oggetti su un tavolino e mostrali ai bambini per un paio di secondi. Nominate insieme ciascun elemento che c’è sul tavolo, quindi copri il tutto con una tovaglia e nascondi dalla vista del bambino uno degli oggetti a tua scelta, facendo in modo che tuo figlio non veda di quale si tratta. Togli la tovaglia e chiedi a tuo figlio di identificare l’oggetto mancante.
  3. Il bicchiere magico: infine, ecco un gioco molto semplice e divertente, ovvero quello del bicchiere magico. Prendi tre bicchieri di plastica non trasparente e una pallina leggera da nascondere sotto uno dei bicchieri (questi dovranno essere posizionati su un tavolo a testa in giù). Fai vedere al bambino dove si trova la pallina, quindi fai scorrere i bicchieri sul tavolo cambiandoli velocemente di posizione. Il bambino dovrebbe identificare il bicchiere che nasconde la pallina. Il gioco aiuta a sviluppare le capacità di attenzione, concentrazione, memoria e i riflessi.

Quale di questi giochi non vedi l’ora di provare?