Halloween 2021 in sicurezza: i consigli da mettere in pratica

Halloween è alle porte: nonostante l’allerta stia rientrando, non è ancora il momento di abbassare la guardia, ecco come mantenere la sicurezza.

È il secondo Halloween che trascorriamo durante la pandemia. Oramai siamo ferrati sui metodi di prevenzione e protezione dal virus, ma non è il momento di abbassare la guardia. Anche Halloween 2021 necessita di tutta la nostra attenzione per far sì che i bambini, ma anche noi adulti, lo trascorriamo in sicurezza. Dobbiamo ancora preoccuparci, quindi, che i nostri figli non contraggano la malattia a stretto contatto con gli altri. Ecco come valutare i rischi senza per questo rinunciare al divertimento in vista della prossima notte delle streghe.

Come trascorrere Halloween 2021 in sicurezza

Halloween 2021 in sicurezza: i consigli da mettere in pratica

  • Indossate una maschera chirurgica sotto quella di Halloween. La plastica della quale sono costituite, in genere, queste ultime, non è sufficiente a tenerci al sicuro. I piccoli – e noi con loro, se ci travestiamo – dovrebbero indossare una maschera medica sotto qualsiasi maschera di Halloween. Non si sa mai con chi potrebbero entrare in contatto mentre vanno alla ricerca delle loro caramelle.
  • Se stai organizzando una festa di Halloween in casa, riduci al minimo la lista degli invitati o, se è il caso, pensa ad una alternativa, magari tienila all’aperto e riservala veramente a pochissimi invitati.
  • Distanza sociale mentre si distribuiscono le caramelle. Questa è una delle regole fondamentali da seguire. L’ideale, anziché permettere ai bambini di prendere le caramelle direttamente dal proprietario di casa, sarebbe di afferrarle da un cestino messo a disposizione da quest’ultimo. Questa alternativa che non prevede contatto riduce il rischio di trasmissione. Altrimenti, sarebbe bene che chi apre la porta indossi a sua volta una mascherina, ma è ovvio che non possiamo controllare questo aspetto.
  • Non fare uscire i tuoi figli se sono malati. Se hanno tosse, naso che cola, febbre, vomito o diarrea, è più sicuro che non entrino in contatto con nessuno. Già, perché nonostante non sia particolarmente pericolosa nei bambini, la variante Delta è più contagiosa.
  • Niente feste a scuola. Nonostante siano molto amate dai bimbi, le feste presuppongono sempre del cibo, e questo richiede la rimozione della maschera per mangiare. Si potrebbe, però, pensare – e magari proporre – di dividere le feste più grandi in diversi mini raduni.

Come vedi, Halloween può ancora essere festeggiato. E’ solo fondamentale osservare le misure di sicurezza appropriate. Prendi i giusti provvedimenti per proteggere la tua famiglia e ricorda ai bambini di indossare sempre la mascherina e di rispettare il distanziamento sociale.

Foto di Pexels da Pixabay e di HummingbirdAVL da Pixabay