Qual è il soggetto più gettonato da colorare in autunno? Sì, indovinato, sono le foglie. Ed allora quale migliore occasione per stampare per i vostri bambini vari tipi di foglie da colorare e poi magari ritagliare? Potranno fare dei quadretti da appendere in camera o da regalare ai nonni.

E’ importante stabilire una connessione con la natura fin dalla tenera età. Insegnare ai piccoli di casa come gli alberi durante l’autunno vadano ad ingiallirsi svuotando inevitabilmente i loro rami (prova ne sono le foglie ingiallite che popolano i viali sui quali camminiamo per andare al parco o a scuola), è senza dubbio educativo.

I disegni delle foglie autunnali da stampare

Stampare i disegni delle foglie autunnali può rappresentare anche la giusta occasione per far conoscere ai piccoli di casa le varie specie, spiegando loro, ad esempio, come questa sia la foglia di un acero, quest’altra di una quercia, e così via.

I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini
I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini
I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini
I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini
I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini
I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini
I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini
I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini
I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini
I disegni delle foglie da colorare e ritagliare per i bambini

 

Le sagome delle foglie autunnali che trovate raggruppate nella gallery sono pronte da stampare e consegnare ai piccoli. A loro il compito di cercare di renderle il più possibile uguali a quelle vere, ricorrendo agli stessi colori che contraddistinguono in questi giorni i paesaggi che ci circondano. Il verde acceso ha lasciato posto a tonalità calde come il giallo e l’arancione, basta guardarsi intorno per rendersene conto.

Non solo: una volta pronte e ritagliate, queste sagome possono essere appese alle finestre della cameretta o in giro per casa per delle decorazioni autunnali semplici ma d’effetto. Almeno fino a quando non verranno sostituite da quelle natalizie.

L’autunno è la stagione durante la quale si possono fare lunghe passeggiate in montagna, totalmente immersi nel silenzio della natura alla scoperta di paesaggi incontaminati. Ma anche di specie vegetali e animali del tutto nuove agli occhi dei bimbi. Approfittate delle giornate di sole per fare una capatina nei vostri luoghi del cuore insieme a loro.

Photo | Via Pinterest e Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Intrattenimento Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Virus Gentilus per sconfiggere il Coronavirus