I figli di Kate Middleton dovranno trovarsi un lavoro?

I figli di Kate Middleton dovranno rimboccarsi le maniche e mettersi alla ricerca di un lavoro quando saranno grandi?

I figli di Kate Middleton dovranno trovare un lavoro quando saranno grandi? Con buone probabilità l’inaspettata risposta a questa domanda è si. Non tutti i figli di Kate e William dovranno farlo, questo è ovvio. Sappiamo infatti che per il Principe George, il primogenito del Duca e della Duchessa di Cambridge, il “posto fisso” è già assicurato, e sarà quello di Re d’Inghilterra.

Ma cosa faranno il Principe Louis e la sorella maggiore, la Principessa Charlotte?

Con ottime probabilità, per loro non ci sarà molto spazio a Corte, perlomeno da un punto di vista lavorativo. Quando saranno grandi, i principini dovranno quindi trovare un lavoro, esattamente (o quasi) come noi “comuni mortali”.

A quanto pare Kate e William parlerebbero spesso di questo argomento la sera a casa. Da bravi genitori, i due Reali cercano infatti di assicurarsi che i bambini ricevano un’educazione scolastica che permetta loro di intraprendere una carriera lavorativa, quando sarà giunto il momento.

I figli di Kate Middleton come le Principesse Eugenie e Beatrice?

Un po’ come hanno fatto le cugine Beatrice ed Eugenie di York, che nonostante siano dei membri della Famiglia Reale, hanno entrambe dei normali lavori.

La prima è vicedirettrice in un’azienda a New York, mentre Eugenie ricopre il ruolo di direttore associato della Hauser & Wirth, una galleria d’arte situata a Londra.

Tra l’altro, le preoccupazione di William e Kate Middleton sul futuro dei loro figli è più che comprensibile, dal momento che – come si è più volte detto – il Principe Carlo avrebbe la ferma intenzione di snellire il numero dei cosiddetti “royal workers” a meno di 10 membri.

Che in qualche modo questa decisione abbia a che fare con gli scandali che hanno fatto tremare la Corona dopo l’ingresso di Meghan Markle in famiglia? Questo non possiamo saperlo, ma quel che sembra chiaro è che Louis e Charlotte dovranno trovare un lavoro quando saranno grandi. Chissà quale potrebbe essere!

via | Vanity Fair
Foto da Instagram