Seguici su

Giochi

I giochi di paura da fare in casa per Halloween

I giochi di paura da fare in casa per Halloween

I giochi di paura per bambini da fare in casa per Halloween possono costituire un passatempo divertente nel caso in cui lo si trascorra dentro. Ed in ogni caso, ai piccoli piacciono sempre parecchio le storie dei fantasmi o delle streghe, saranno contenti di partecipare ad un’attività spaventosa come questa.

Eccone alcuni che, oltre che in casa, magari al buio, possono essere fatti anche all’aperto con qualche piccola variazione. Non necessitano di niente di particolare ma sono capaci di coinvolgere i piccoli veramente con poco.

I giochi di paura da fare in casa per Halloween

Giochi horror da fare ad Halloween

  • Cerca e uccidi: si sceglie un giocatore, che sarà il “killer” e che dovrà andare alla ricerca degli altri, nascosti in una stanza buia, con l’aiuto di una torcia. Tutti i giocatori dovrebbero averne una, in realtà, per poter trovare il proprio nascondiglio senza inciampare. Vince l’ultimo giocatore rimasto, che diventa automaticamente il nuovo assassino. Ogni giocatore che viene scoperto deve urlare.
  • Zombie Tag: uno dei giocatori, che viene scelto a seguito di conta, diventa lo zombie che deve cercare di toccare tutti gli altri. Chi viene toccato diviene a sua volta uno zombie. Il gioco continua fino a quando rimane un ultimo giocatore “umano”. Il bello del gioco sta nel fatto che, una volta diventati degli zombie, bisogna andare in giro per casa come se lo si fosse, barcollando e tenendo le braccia tese.
  • Il gioco dell’uomo morto. Si tratta di un gioco che richiede la partecipazione di un adulto per la preparazione del necessario. Serviranno dell’uva (per simulare gli occhi); un pomodoro pelato (sarà il cervello); della pasta cotta e fredda (l’intestino). Al buio, mentre un giocatore racconta la storia di un uomo morto, passa agli altri la pasta dicendo, “ecco, questo è il suo intestino”, e così via.
  • Mostri nell’oscurità: scopo del gioco è quello di far spaventare un giocatore che deve sedersi in una stanza al buio e non gridare. Gli altri giocatori, che avranno lasciato la stanza, dovrano trovare silenziosamente il modo di terrorizzarlo (magari simulando dei rumori o toccandolo con una bacchetta da lontano).

Ovviamente i giochi di paura adatti ai bambini perfetti per Halloween sono tanti, ma quelli che trovate sopra sono tra i più semplici. Cimentatevi insieme a loro: divertimento e paura assicurati!

Photo | Pixabay

Leggi anche

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento1 giorno ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola1 giorno ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola4 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere5 giorni ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola6 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola4 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...