Siete alla ricerca di idee per il calendario dell’Avvento dei bambini? Volete creare qualcosa di originale e particolare per i vostri figli? Il calendario dell’Avvento è un rito molto bello che coinvolge le famiglie e in particolare i bambini. Un calendario formato da 24 pacchetti che iniziano il primo dicembre e si concludono il 24 dicembre con l’ultimo regalino.

Esistono centinaia di calendari dell’Avvento già pronti che potete acquistare se non avete molto tempo, ma la scelta migliore è sempre quella di prepararlo in casa. Potete crearlo anche con bustine di carta o scatoline riciclate e mettere all’interno dei regali per i bambini che possano avere un senso. Potrebbe essere utile non esagerare con cioccolatini e caramelle e mettere magari libri, giochi, cose da costruire o da montare.

Idee per il calendario dell’Avvento

calendario dell’Avvento

Il calendario dell’Avvento potete farlo personalizzato per ogni bambino, scegliendo cose che a lui piacciono o che volete fargli provare. Non serve spendere tanto, sono dei pensierini quotidiani che possono anche integrarsi tra loro con il passare dei giorni.

Potete mettere ad esempio un album da disegno, il giorno dopo i pennelli e poi i colori. Proseguire con i gessetti, gli acquerelli o i colori per il vetro, e fare un Avvento artistico. La stessa cosa si può fare anche con altri temi, mettendo strumenti musicali (flauto, melodica, armonica ecc) e giochini vintage come lo yo-yo, la trottola, la fustellatrice e così via.

Un’altra idea potrebbe essere quella di un calendario dell’Avvento con delle attività da fare ogni giorno insieme. Un ottimo spunto per i bimbi che si trovano in zona rossa e che tendono un po’ ad annoiarsi. Potete creare un mix di attività diverse che spaziano dai dolci da preparare insieme, ai lavoretti di Natale o altre cose carine come il fare i timbri, creare gli stencil, stampare le foto, fare un album o un quadro e così via.

Ai bimbi più grandi potete regalare qualche libro da leggere oppure su un argomento specifico che gli piace, come gli animali, la natura, i fumetti ecc.

Potete anche inserire dei dolcetti ma cercate di non esagerare perché da qui all’Epifania i bimbi ne mangeranno tantissimi. Accumulare scatole di cioccolatini non ha molto senso adesso, no?

Foto | Pixabay e Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Fai da te Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Babbo Natale esiste