Indovinelli per bambini sull’estate

Indovinelli per bambini sull’estate perfetti per combattere la noia sotto l’ombrellone con dei grattacapi stimolanti a tema estivo.

L’estate è entrata nel vivo, e questi indovinelli per bambini a tema possono rappresentare uno dei migliori passatempi da spiaggia, nei momenti di pausa trascorsi sotto l’ombrellone. Se stai cercando il metodo di coinvolgerli quando si annoiano, quale modo migliore se non impegnarli nella risoluzione di questi grattacapi estivi?

Indovinelli sull’estate adatti ai bambini

Di seguito ne abbiamo raccolti diversi adatti a diverse età pronti a stimolare la curiosità dei tuoi figli e ad innescare interessanti discussioni. Ecco gli indovinelli estivi per bambini più interessanti.

  • Cosa più si bagna più si asciuga? L’asciugamano.
  • Perché le banane usano la crema solare? Perché si sbucciano.
  • Cosa è pieno di buchi, ma può trattenere l’acqua? Una spugna.
  • Come si chiama un cane in spiaggia d’estate? Un hot dog.
  • Sono fatto di stoffa. Sono utilizzato dai campeggiatori. Una persona può dormire al mio interno ma non sono una tenda. Cosa sono? Un sacco a pelo.
  • Porto la musica ovunque io vada. Tengo le cose molto fredde. Ho le ruote. La gente dà soldi al mio autista e lui dà loro dei regali. Cosa sono? Un furgone dei gelati!Indovinelli per bambini sull’estate
  • Come chiameresti un pupazzo di neve in estate? Pozzanghera.
  • Cosa passa sotto il sole ma non fa ombra? Vento.
  • Cos’è bruno, peloso e passa tutto il suo tempo in spiaggia? Una noce di cocco.
  • Posso fare castelli ma non sono un mattone. Spesso entro nel tuo cibo se fai un picnic. Cosa sono? Sabbia.
  • Sono circondato dall’acqua ma non sono un pesce. Cosa sono? Un’isola.
  • Sono un tipo di edificio e dall’alto brillo. Avverto i marinai sugli scogli in modo che le navi stiano bene. Cosa sono? Un faro.
  • Sono caldo, sono molto rotondo, parto presto e nel pomeriggio mi nascondo. Il sole
  • .Non sembra ma sono un pesce, e la mia forma è anche quella di un pezzo degli scacchi. Il cavalluccio marino.
  • Indovina chi sono: quando vado sembra che vengo e quando vengo è che me ne vado. Il granchio.
  • Si accende senza essere una lampada, a volte ci brucia, al tramonto si addormenta, con l’alba sveglia. Il sole.
  • Lo riempio di sabbia, lo riempio di acqua, per fare castelli con te sulla spiaggia. Il secchiello.

Photo | Pixabay