La sculacciata può influenzare lo sviluppo del cervello di un bimbo

Una ricerca condotta dai ricercatori dell’Università di Harvard ha dimostrato che la sculacciata può influenzare lo sviluppo dei bambini

La sculacciata può influenzare lo sviluppo del cervello di un bimbo e andrebbe evitata a prescindere, senza se e senza ma. Uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Harvard ha dimostrato che i bambini che subiscono le sculacciate sono più sensibili e soggetti all’ansia.

I risultati di questo studio sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Child Development e in poco tempo hanno fatto il giro del mondo.

I bambini che sono stati sculacciati in tenera età hanno una risposta neurale in più regioni della corteccia prefrontale del cervello.

La sculacciata può influenzare lo sviluppo dei bambini

sculacciata può influenzare lo sviluppo dei bambini

A volte si pensa che le sculacciate non siano nulla di grave e che, addirittura servano per educare i bambini. In realtà le punizioni fisiche non portano mai nulla di buono, la violenza non deve per forza mandare in ospedale, anche schiaffi e sculacciate sono violenza, soprattutto se perpetuate per anni.

Lo studio è stato fatto su un campione di 147 bambini tra i 10 e gli 11 anni che sono stati sottoposti a una risonanza magnetica. Sono stati ingaggiati degli attori per fare delle facce con espressioni buffe, da quelle buffe e neutrali a quelle aggressive. I bambini durante questo test, hanno mostrato un’attività cerebrale di risposta alle espressioni più aggressive.

Katie A. McLaughlin, ricercatrice senior dello studio, ha spiegato:

“I bambini le cui famiglie usavano punizioni corporali hanno maggiori probabilità di sviluppare ansia, depressione, problemi di comportamento e altri problemi di salute mentale. Ma molte persone non pensano alla sculacciata come una forma di violenza”.

I Video di Bebèblog

Inglese per bambini – Animali canzone