“Le castagne”, la poesia per bambini da imparare in autunno

“Le castagne” stanno per arrivare: perché non accoglierle con una poesia perfetta da insegnare ai bambini della scuola primaria? Eccone il testo facile.

Con l’autunno alle porte, le castagne diventano protagoniste. Lo sono anche di questa poesia facile, non troppo lunga, e adatta ai bambini della scuola primaria. Alzi la mano chi, da piccolo, non ha mai raccolto le castagne con i nonni o mamma e papà. Il bosco è un luogo magico, pieno di funghi, ricco di atmosfera, in autunno si colora di rosso e si popola di foglie secche ma anche dei frutti che la stagione ci regala. Le castagne non fanno eccezione: tante sono le poesie per bambini ad esse dedicate, e questa non aspetta altro che di essere imparata a memoria. Quale migliore momento dell’anno?

La poesia sulle castagne per i bimbi può rappresentare un punto di partenza per attività divertenti, come i lavoretti a tema o una bella passeggiata nel bosco alla loro ricerca (sotto la nostra supervisione, ovviamente: i ricci che le custodiscono possono fare tremendamente male). Perché non passare una mattina diversa dal solito? Intanto, vi lasciamo al testo, scritto da Romana Rompato.

"Le castagne", la poesia per bambini da imparare in autunno

Poesia per bambini “Le castagne”

Da quali porte
grigie, lontane,
ci giunge quest’umido vento?
Le foglie morte,
le foglie vane
già tutte brinate d’argento,

sotto i vigneti,
lungo i sentieri
scorrono con lieve sussurro.
I cipressetti
nei cimiteri
sembrano velati d’azzurro.

Per le montagne
s’odon cantare
le spigolatrici dei boschi,
che le castagne
san raccattare
sull’orlo dei baratri foschi.

Le caldarroste
domani a sera,
ci scoppietteranno sul fuoco.
Chiuse le imposte
noi, matta schiera,
faremo battaglie per gioco.

Poi, con la pia
lampada, in via
ce ne andremo per ombre fonde
verso i paesi
d’oro e turchesi,
orlati da nuvole bionde.

(di Romana Rompato)

Le castagne d’autunno sono uno dei frutti più indicati per la dieta di grandi e piccini: sono caratterizzate da ottime proprietà nutritive, forniscono energia all’organismo e chi, più delle trottole che abbiamo in casa, possono beneficiare di un così grande apporto di nutrimento? I piccoli sono sempre in movimento e bruciano calorie come niente fosse.

In cerca di altre poesie e filastrocche sull’autunno? Eccone altre:

Foto di aalmeidah da Pixabay Foto di sharkdark da Pixabay