Seguici su

Crescita

Learning tower, cos’è e a cosa serve?

Learning tower, cos’è e a cosa serve lo strumento derivante dal metodo Montessori che permette al bambino di partecipare a diverse attività.

Learning tower, cos'è e a cosa serve

Learning tower, cos’è e a cosa serve? Letteralmente torre per l’apprendimento, è un accessorio particolarmente utile in casa quando si hanno dei bambini piccoli. Si tratta di una piattaforma sicura progettata per far sì che i bimbi possano essere posizionati ad un’altezza più consona a ciò che li circonda partecipando più attivamente alle attività casalinghe. Ma non serve esclusivamente a questo. Scopriamone di più.

Cos’è la learning tower

La learning tower è un oggetto ispirato al metodo Montessori: permette al bambino di essere sollevato rispetto alla sua altezza e di interagire meglio con il mondo che lo circonda. Si tratta di una vera e propria torre, dotata di  scalini bassi e di un recinto all’interno del quale il piccolo è sicuro e libero di muoversi. Un esempio su tutti? Permette a mamme e papà alle prese con la cucina, di avere i propri figli – che altrimenti piangerebberro per poter essere presi in braccio – a fianco in modo che entrambi siano tranquilli. La learning tower, oltre che in cucina, si può usare in bagno e in salotto, magari nei pressi del tavolo.

Learning tower, cos'è e a cosa serve

Learning tower, da che età?

A quale età si può iniziare ad usare la learning tower ? Impossibile definire una fascia precisa. Per ovvi motivi, però, il bambino che vi sale su dovrebbe già essere in grado di camminare per potersi sentire stabile. Non solo: essendo molto leggera, la torre è pensata per poter essere trascinata autonomamente dal bimbo da una parte all’altra della casa. In teoria va bene a partire dai 10 mesi e fino a quando ha modo di entrarci comodamente.

A cosa serve la learning tower

La learning tower ha diverse funzioni, e ad essa sono legati parecchi benefici. Tra gli altri, promuove la sicurezza del bambino in quando, salendo da solo sulla torre ed essendo poi circondato da barriere, può muoversi con agilità senza doversi aggrappare a scaffali o sedie. Favorisce in maniera naturale la sua autonomia in quanto può decidere spontaneamente quando salire o scendere. Promuove anche la sua autostima, facendo sì che diventi parte attiva di normali attività quali cucinare, impastare, pulire. Ne conseguono indipendenza e senso di responsabilità. Qualche esempio di utilizzo? Si può usare per coinvolgere il bambino ai fornelli per cucinare, lavare i piatti, pulire cibi o piano cottura. Ed ancora, per lavarsi i denti e le mani o per far mangiare i piccoli allergici al seggiolone.

Photo |  iStock

Leggi anche

donna che sorride donna che sorride
Scuola9 ore ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola2 giorni ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola5 giorni ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola1 settimana ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola1 settimana ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola2 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola2 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...

bambino fa merenda bambino fa merenda
Scuola3 settimane ago

La merenda perfetta per la scuola: idee sane e gustose

La merenda perfetta per la scuola dovrebbe essere sana, gustosa e nutriente. Ecco qualche idea! La merenda è un momento...

Bambina a scuola Bambina a scuola
Scuola3 settimane ago

Navigare nella scelta della prima scuola: consigli per i genitori

La scelta della prima scuola per il proprio figlio è un processo importante, ecco qualche consiglio. La scelta della prima...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola3 settimane ago

La comunicazione efficace tra genitori e scuola

In questo articolo, esploreremo l’importanza della comunicazione tra genitori e scuola e forniremo suggerimenti su come migliorarla. La comunicazione efficace...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola4 settimane ago

Organizzare lo studio a casa: tecniche e consigli

Organizzare lo studio a casa richiede pianificazione e adozione di tecniche efficaci. Ecco qualche consiglio! Organizzare lo studio a casa...