Cos’è il metodo Chat Sofa che usano Kate Middleton e William con i loro figli

Hai mai sentito parlare del metodo Chat Sofa? Scopri cosa bisogna sapere della tecnica usata da Kate Middleton e da William con i figli

Metodo Chat Sofa, ovvero … una chiacchierata sul divano. A leggerla così, non sembrerebbe una tecnica genitoriale, ma in realtà lo è eccome! Ne sanno qualcosa Kate Middleton e il Principe William, che la mettono in pratica ormai da anni con i loro bambini, i piccoli George, Charlotte e Louis. A parlare per la prima volta del cosiddetto “Chat Sofa method” è stata una fonte vicina alla coppia Reale, che lo scorso anno ha raccontato che i due genitori, affiancati dalla famosa tata Maria Borrallo, sono molto attenti all’educazione dei piccoli principini.

In particolar modo, quando i bambini fanno delle monellerie (si, anche i figli di Kate Middleton possono fare delle marachelle di tanto in tanto, come tutti i bambini del mondo), i genitori non gridano contro di loro e non li accusano di essere dei “bambini cattivi”. Tutt’altro!

William e Kate preferiscono di gran lunga un approccio più pacato, e per questo motivo optano per il metodo educativo Chat Sofa!

Metodo Chat Sofa: in cosa consiste?

Durante le liti con i fratelli o gli amichetti, o nei momenti in cui è davvero necessario un sonoro rimprovero da parte della mamma, Kate prende da parte il bambino e parla con lui, spiegandogli con calma quali potrebbero essere le conseguenze del suo comportamento scorretto.

Né Kate né William urlano mai contro i loro bambini, e lo stesso naturalmente vale per tata Maria:

Maria è ferma ma non agisce mai unilateralmente con i bambini sulla disciplina. Kate e William, insieme a Maria, sono severi con i bambini ma hanno questa magica capacità di non sembrarlo affatto. È un’operazione militare, ma non lo indovineresti mai perché lavorano duramente e severamente sull’educazione dei loro figli, e fanno sembrare tutto rilassato e sereno per loro tre.

Naturalmente, come spesso accade quando parliamo della Famiglia Reale, nulla di tutto ciò è mai stato confermato dal Palazzo. Bisogna però ammettere che quello del Chat Sofa sembra un metodo genitoriale tipico di Kate e William.

E a tal proposito, dovete sapere che un’altra tecnica ben nota (e praticamente sotto gli occhi di tutti) messa in pratica dalla Middleton è quella di mettersi allo stesso livello dei bambini quando parla con loro. La Duchessa tende infatti ad accovacciarsi in modo da ritrovarsi alla stessa altezza dei suoi interlocutori. In questo modo – spiegano le fonti – la futura Regina favorirebbe il dialogo con i bambini, facendoli sentire a loro agio.

via | PureWow
Foto di Pexels da Pixabay