Seguici su

Salute e benessere

Cos’è la Mis-c, la sindrome post Covid che colpisce i bambini

Cos’è la sindrome infiammatoria multisistemica che colpisce i bambini dopo il Covid: sintomi, diagnosi e cure della Mis-C della quale si sa ancora poco.

Cos'è la Mis-c, la sindrome post Covid che colpisce i bambini

Con il suo nome abbiamo imparato a familiarizzare nel corso dell’ultimo anno. Ma cosa sappiamo della MIS-C? Quali sono i sintomi, chi colpisce e come prevenire (o almeno provare) a limitarne gli effetti? Scopriamone di più: dalla definizione alle caratteristiche, dai sintomi alle cure.

Che cos’è la Mis-C

Mis-C sta per sindrome infiammatoria multisistemica. Si tratta di una condizione nella quale diverse parti del corpo possono infiammarsi. Tra queste si annoverano di cuore, polmoni, cervello, pelle, occhi, reni ed organi gastrointestinali. Non si sa ancora molto della patologia, cause comprese. Ma si è già ipotizzato un collegamento con il Covid-19. Si è appurato, infatti, che molti bambini con MIS-C abbiano avuto il virus o siano stati vicini a qualcuno che ne sia stato affetto. Le conseguenze della MIS-C sono più o meno gravi. Nei casi estremi può rivelarsi letale. Tuttavia, la maggior parte dei bambini a cui è stata diagnosticata, è migliorata grazie a relative cure mediche.

Cos'è la Mis-c, la sindrome post Covid che colpisce i bambini

I sintomi della sindrome Mis-C

I sintomi della sindrome infiammatoria multisistemica nei bambini sono diversi, quelli più comuni sono:

  • Febbre
  • Capogiri o stordimento
  • Diarrea
  • Vomito
  • Mal di stomaco
  • Occhi iniettati di sangue
  • Eruzione cutanea

Non tutti i piccoli presentano gli stessi sintomi ed, ovviamente, non necessariamente tutti insieme. Se si sospetta che il proprio figlio l’abbia contratta è opportuno avvisare tempestivamente un medico. E’ bene prestare attenzione anche a malesseri quali difficoltà nella respirazione, dolori persistenti al petto o sensazione di pressione nella stessa parte del corpo ed ancora difficoltà a svegliarsi e rimanerlo.

Diagnosi

La diagnosi può essere effettuata tramite alcuni test come le analisi del sangue, una radiografia del torace o dell’addome, un ecocardiogramma, volti a individuare un’infiammazione o altri campanelli di allarme della malattia. Per ridurre i sintomi dell’infiammazione può essere utile il ricorso a vari medicinali per trattare l’infiammazione (sotto la supervisione medica).

Cura della Mis-C

La MIS-C è curabile con immunoglobuline per via endovenosa (ovvero lo stesso trattamento al quale si ricorre per curare la malattia di Kawasaki) o corticosteroidi a dosaggio elevato. Nei casi più gravi, invece, si può ricorrere ad un farmaco ad azione inibitoria nei confronti dell’interleuchina-1, una citochina pro-infiammatoria, che si chiama anakinra.

Foto di Artist and zabiyaka da Pixabay e di ExergenCorporation da Pixabay

Leggi anche

donna che sorride donna che sorride
Scuola10 ore ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola2 giorni ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola5 giorni ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola1 settimana ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola1 settimana ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola2 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola2 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...

bambino fa merenda bambino fa merenda
Scuola3 settimane ago

La merenda perfetta per la scuola: idee sane e gustose

La merenda perfetta per la scuola dovrebbe essere sana, gustosa e nutriente. Ecco qualche idea! La merenda è un momento...

Bambina a scuola Bambina a scuola
Scuola3 settimane ago

Navigare nella scelta della prima scuola: consigli per i genitori

La scelta della prima scuola per il proprio figlio è un processo importante, ecco qualche consiglio. La scelta della prima...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola3 settimane ago

La comunicazione efficace tra genitori e scuola

In questo articolo, esploreremo l’importanza della comunicazione tra genitori e scuola e forniremo suggerimenti su come migliorarla. La comunicazione efficace...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola4 settimane ago

Organizzare lo studio a casa: tecniche e consigli

Organizzare lo studio a casa richiede pianificazione e adozione di tecniche efficaci. Ecco qualche consiglio! Organizzare lo studio a casa...