Perché i bambini nascondono le cose?

Scopri perché i bambini nascondono le cose e come affrontare il problema

Ci siamo, il tuo bambino è entrato in quella terribile fase in cui nasconde le chiavi della macchina, il portafogli della mamma, il telecomando e altri oggetti. La buona notizia è che si tratta di un comportamento tipicamente infantile, un problema che non durerà troppo a lungo.

La cattiva notizia, invece, è che in questo periodo potresti ritrovarti a cercare un oggetto anche per ore, con la consapevolezza che il tuo angioletto sa bene dove si trova, ma non ha nessuna intenzione di rivelartelo!

Ma quali potrebbero essere le cause di questo comportamento? Insomma, perché i bambini nascondono le cose? Molti esperti concordano nel dire che, quando un bambino nasconde gli oggetti, lo fa soprattutto perché è in cerca di attenzioni.

Nascondendo il telecomando della Tv, la mamma o il papà dedicheranno il proprio tempo al bambino, al quale chiederanno più e più volte dove ha nascosto quel determinato oggetto. Non pensare che tuo figlio si comporti in questo modo per farti un dispetto, specialmente se si tratta di un bambino molto piccolo. La spiegazione è infatti molto più semplice.

Bambini che nascondono le cose: cosa fare?

© Foto di Pezibear da Pixabay

Per risolvere il problema, parla con il tuo bambino e dedicagli più attenzioni. Fagli comprendere che non è necessario nascondere gli oggetti in casa per ricevere ciò di cui ha bisogno. Per evitare inutili rischi, o per evitare che il bambino possa perdere oggetti importanti (come le chiavi della macchina o il portafogli) o potenzialmente pericolosi (come dei farmaci ad esempio) tienili fuori dalla sua portata, in un ripiano abbastanza alto.

Ricorda che la comunicazione rappresenta il miglior rimedio in questo momento. Mostrati quindi paziente ma ferma nelle tue posizioni. Se il comportamento dovesse persistere o peggiorare, parlane con il pediatra, il quale potrebbe consigliarti di esporre la situazione a uno specialista dello sviluppo e del comportamento infantile.