Perché studiare la matematica fa bene a tutti? Certo, se lo dite a un ragazzo di qualunque età che frequenta la scuola, di qualunque ordine e grado, vi risponderà che non serve a nulla, che è solo una perdita di tempo. Ma in realtà ve lo dirà per ogni materia di studio affrontata, soprattutto se non ama studiare. Eppure ogni materia scolastica è assolutamente fondamentale per la crescita. E non crediate che non serva anche nella vita fuori dall’istituto scolastico.

La matematica non è una materia spesso facile da affrontare, soprattutto se non si è portati per le materie scientifiche. Ma è assolutamente fondamentale impegnarsi in questa e altre materie di studio che potranno tornarci utili in futuro. Perché nel mondo tutto è matematica, lo diceva anche Galileo Galilei, non una persona qualunque. Quindi c’è da chiedergli. Ma esistono anche altre motivazioni per cui studiare matematica fa bene.

studiare la matematica

  1. La matematica è ovunque e serve ad affrontare molte situazioni nella vita: quando facciamo la spesa, per calcolare quanti ingredienti usare nelle ricette, per prendere il giusto dosaggio dei medicinali e anche per dividere il conto quando siamo a cena fuori con gli amici.
  2. Studiare matematica aiuta il cervello a rimanere allenato, a fare continuamente esercizi e a pensare a soluzioni possibili per operazioni e problemi di varia natura.
  3. Perché aiuta a sviluppare la logica. Gli esercizi come i problemi, ma anche le equazioni e altri compiti di matematica danno una mano a migliorare il pensiero logico.
  4. La matematica aiuta anche ad avere un approccio più schematico di fronte alla vita. Si parte da una situazione da affrontare, la si analizza come in un problema e si cercano tutte le soluzioni possibili, sfruttando regole e tentativi.
  5. Se si vuole avere una carriera nel mondo STEM, quello delle scienze, la matematica è alla base. Ma non crediate che al di fuori di queste professioni, si debbano dimenticare addizioni, moltiplicazioni o altre operazioni base. Così come non si devono dimenticare gli approcci che consentono di affrontare ogni problema con la razionalità che la matematica insegna.
  6. E poi spieghiamo ai bambini che la matematica può essere divertente: si può anche giocare con i numeri!

Foto Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Scuola Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Fini più alti