Seguici su

Fai da te

Pranzo al sacco dei bambini, consigli per renderlo sostenibile

Facciamo la nostra parte per promuovere la salute dell’ambiente con i consigli utili per rendere il pranzo al sacco dei bimbi decisamente più sostenibile.

Pranzo al sacco dei bambini, consigli per renderlo sostenibile

Ora che la scuola è iniziata, il pranzo al sacco (o la merenda che sia) dei bambini è tornato ad essere di routine in casa. Gli orari di lezione si sono stabilizzati e c’è chi fa merenda o pranza a scuola. La salute del pianeta è ora più che mai al centro della preoccupazione di noi tutti, per cui, sarebbe utile preparare un pranzo al sacco il più sostenibile possibile per i nostri figli.

E’ qui che il gioco si fa duro, perché la tentazione di cedere agli articoli preconfezionati già pronti è fin troppo allettante.  Se è vero che sono comodi, però, lo è altrettanto il fatto che a rimetterci è proprio la terra.

Come rendere sostenibile il pranzo al sacco dei bambini

Fare scelte sostenibili non deve aumentare lo stress di preparare il pranzo: ecco i nostri consigli su come è possibile ridurre l’impatto del pranzo che i bambini portano a scuola. Si tratta di cambiamenti più o meno semplici che i genitori possono mettere in atto per rendere più sostenibile il confezionamento del pranzo dei piccoli di casa.

Pranzo al sacco dei bambini, consigli per renderlo sostenibile

  • Frutta e verdura di stagione. Non solo è più conveniente, ma riduce anche le emissioni di gas serra e impiega meno energia per il riscaldamento, l’illuminazione ed il confezionamento. Senza contare il fatto che sia più sana, gustosa e nutriente.
  • Borraccia. Al posto della classica bottiglia di plastica monouso. E’ una delle scelte ecologiche più comuni ma anche più efficaci. Sono realizzate, in genere, con acciaio inossidabile, che può essere risciacquato e utilizzato tutti i giorni.
  • Borse riutilizzabili. Usale al posto di quelle comuni di plastica. Ne esistono sia in tessuto cerato (che non si macchiano e sono facili da pulire) che di tessuto, altamente resistenti.
  • Involucri di c’era d’api. Utilizzali al posto della pellicola per avvolgere panini, frutta o verdura. Gli involucri di cera d’api sono realizzati in tessuto rivestito di cera d’api, olio di jojoba e resina dell’albero. Sono lavabili, riutilizzabili e sostenibili.
  • Contenitori riutilizzabili. Opta per quelli in acciaio inossidabile o bambù per alimenti (quest’ultimo è anche completamente compostabile): sono entrambe alternative ecologiche ai contenitori per alimenti in plastica. Sono disponibili in una vasta gamma di colori e stili.
  • Multipack. Acquista prodotti come cracker, biscotti, succhi di frutta, etc, sfusi piuttosto che in contenitori singoli. Non solo è un’opzione conveniente, ma riduce anche i rifiuti di imballaggio rispetto agli articoli confezionati singolarmente.

Come vedi, preparare un pranzo sostenibile è molto più semplice di quanto possa sembrare. Una volta adottate queste piccole abitudini diventerà molto più automatico.

Foto di jun yang da Pixabay e di Luisella Planeta Leoni da Pixabay

Leggi anche

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza6 ore ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza1 giorno ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento1 giorno ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile3 giorni ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute4 giorni ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione4 giorni ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento5 giorni ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità6 giorni ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento1 settimana ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma1 settimana ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...

Galileo Galilei Galileo Galilei
Istruzione1 settimana ago

Galileo Galilei spiegato ai bambini: tutto sulla vita dello scienziato

Come spiegare ai bambini Galileo Galilei: il grande scienziato che ci ha aperto la strada verso un nuovo modo di...

Bambina guarda televisione Bambina guarda televisione
Cinema e Video1 settimana ago

I nomi dei principi della Disney: l’elenco completo

Indovina, indovinello: come si chiamano i principi della Disney? Scopriamoli tutti, dai grandi classici ai film più recenti! Oggi vi...