Primo giorno di scuola: cosa comprare per la prima media?

In vista del primo giorno di scuola, cosa comprare per la prima media? Dai un’occhiata alla nostra lista da consultare durante lo shopping per la scuola

Il primo giorno di scuola del tuo bambino è già arrivato o si sta avvicinando a grandi passi? Proprio oggi, 13 Settembre 2021, sono molte le Regioni che hanno dato il via al nuovo anno scolastico. Per aiutare tuo figlio ad essere super preparato per questo importante giorno, abbiamo pensato di stilare un’utile lista di cose da comprare per la prima media.

Il passaggio dalla quinta elementare al mondo dei grandi, quello delle scuole medie, è sempre molto emozionante per i bambini. Non sanno chi incontreranno, conosceranno dei nuovi professori e dei nuovi compagni, e molto probabilmente saranno un tantino agitati all’idea di immergersi in questa nuova realtà.

Per aiutare tuo figlio ad essere preparato per questo giorno, e per gli altri che seguiranno, potresti scegliere insieme a lui tutti gli accessori per scuola media più indispensabili, a cominciare dallo zaino!

Come scegliere lo zaino per le medie?

Con buone probabilità tuo figlio avrà già le idee molto chiare in merito alla scelta dello zaino. Ascolta le sue proposte, coinvolgi il bambino (anzi, il tuo ometto) in questa scelta. Proprio lo zaino rappresenta infatti uno strumento di espressione, un mezzo attraverso il quale il piccolo studente mostra la sua personalità, i suoi interessi, e si fa già conoscere dai nuovi compagni di scuola.

Uno zaino dovrebbe essere dunque pratico, resistente ma al tempo stesso leggero. Lo zaino dovrebbe essere anche ergonomico (lo schienale dovrebbe essere adatto alle spalle e alla schiena del bambino), e rispecchiare i gusti di tuo figlio, quindi preparati a un pomeriggio di shopping molto intenso!

Ma a questo punto, vediamo cosa mettere nello zaino il primo giorno di scuola media!

Primo giorno di scuola: cosa mettere nello zaino?

Ecco una lista di oggetti (suddivisi per categorie) da consultare durante il vostro pomeriggio di “shopping per la scuola”!

  1. Astuccio: questo dovrebbe contenere una penna nera (o blu), una penna rossa, un cancellino, matita, gomma per cancellare, graffette, nastro adesivo, evidenziatori, temperamatite e goniometro.
  2. Quadernoni o – ancor meglio – dei raccoglitori ad anelli (almeno 3) con i vari divisori colorati per distinguere ciascuna materia.
  3. Una cartellina o carpetta rigida.
  4. Un diario.
  5. Accessori per materie come “Tecnologia” e “Arte”: un quaderno grande a quadretti, matite (2H e 2 B), gomma morbida, un compasso, una forbice con punte arrotondate, squadrette, pennarelli e matite colorate, colla stick, un blocco di fogli lisci bianchi A 4, una riga e un goniometro.
    Per lo studio della matematica potresti dover acquistare una calcolatrice, ma fallo solo se richiesto dall’insegnante (potrebbe non essere necessaria durante il primo anno delle scuole medie).
  6. Igienizzante per le mani, porta-mascherina e mascherina protettiva: anche quest’anno purtroppo si renderanno necessari questi dispositivi e strumenti per proteggersi dal rischio di contagio da Covid-19, quindi fai in modo che il bambino ne sia sempre provvisto.

Non ti rimane che andare a fare compere insieme ai tuoi figli. Chissà che grazie a questa breve lista tu non riesca a organizzare lo zaino della scuola senza (troppo) stress! In bocca al lupo!

Foto da Pixabay