Quanto tempo possono stare i bambini al telefono?

Quanto tempo possono stare i bambini al telefono? Ecco la risposta a questa domanda e perché limitare il tempo trascorso con il cellulare

Bambini e telefono: un argomento che suscita molto interesse non sono nei genitori, ma anche in chi non ha figli. Quella dei “nostri” bambini è una generazione senza precedenti. Si tratta di una generazione che sta letteralmente crescendo insieme alla tecnologia.

A meno di due anni possiamo vedere bambini sul passeggino che giocherellano con i cellulari di mamma e papà.

Non sanno cosa stanno facendo, è chiaro, ma stanno sviluppando pian piano una sorta di dipendenza da quei dispositivi. Non è raro sentire alcuni genitori che si lamentano dei litigi con i figli per colpa del cellulare. I bambini trascorrono troppo tempo incollati allo smartphone, e non riescono a comprendere perché non dovrebbero farlo. Del resto, sono cresciuti in un mondo in cui tutto questo rappresenta la normalità.

Cosa succede se un bambino usa troppo il telefono?

Numerose ricerche hanno ampiamente dimostrato quali e quanti danni questa iper-connessione può provocare per lo sviluppo psico-fisico dei nostri figli. Sappiamo che trascorrere troppo tempo usando il cellulare o il tablet toglie spazio ad altre attività davvero importanti. Il sonno, l’attività fisica e la socializzazione, ad esempio, ne risentono enormemente, e tutto ciò potrebbe causare dei problemi nello sviluppo del bambino.

Un eccessivo utilizzo di cellulare e social media è già stato associato – attraverso diversi studi – a maggiori problemi come ansia e obesità infantile, a un peggior rendimento scolastico, a un comportamento meno educato e a un maggior rischio di andare incontro a rischi come quello del cyberbullismo.

La buona notizia è che è possibile evitare tutto questo. Come genitori, è infatti nostro preciso dovere quello di indirizzare i nostri figli verso uno stile di vita più sano, a cominciare dall’utilizzo del cellulare.

Quanto tempo possono stare i bambini al telefono?

Ma quindi, quanto possono stare i bambini al telefono? Secondo le ricerche, meno tempo trascorrono (e trascorriamo) incollati agli smartphone, tablet e altri dispositivi, migliore sarà la nostra salute presente e futura.

Secondo le stime, i bambini fino ai 12 anni di età trascorrono in media 4 ore al giorno con il cellulare in mano. Il tempo ideale in realtà non dovrebbe superare le due ore. In questo modo, i bambini non saranno distolti dalle tante altre attività fondamentali per la loro crescita e per un sano sviluppo.

Quando si parla di un argomento del genere, tuttavia, è sempre importante affidarsi al buonsenso, tenendo in considerazione l’età del bambino (i più piccoli non hanno alcun motivo per utilizzare lo smartphone, quindi è meglio evitare di dargliene uno) e altri fattori, come ad esempio la scuola in DAD, che ha inevitabilmente fatto aumentare la quantità di ore che i bambini trascorrono di fronte agli schermi.

Foto da Pixabay